Box Office ITALIA 7/6/11

Chissà se Jack Sparrow si ricorderà dell'Italia. Il nostro paese si è confermato come uno dei più generosi contribuenti delle sue nuove imprese. Oltre i confini del mare ha conservato la testa della classifica per la terza volta consecutiva ed ha accumulato un tesoro che ormai si è avvicinato ai quindici milioni di euro. Il brand ha accusato un ribasso internazionale, ma da noi ha difeso le stesse cifre di Oltre i confini del mondo ed è stato tra i pochi blockbuster americani ad entrare nella lista dei dieci titoli più ricchi della stagione. Ancora una volta, la lotta per il primo posto lo ha coinvolto in una corsa con Una notte da leoni 2: anche in questa occasione, il verdetto è arrivato sul filo di lana. Lo scorso week-end il divario era stato di appena quindicimila euro, mentre adesso si è allargato fino a sessantamila. Tuttavia, è stata sempre una manciata di biglietti ad aver fatto la differenza: il più, il sovraprezzo del 3D ha dato a Jack Sparrow un decisivo vantaggio di partenza. Le avventure thailandesi del Wolf Pack di Todd Phillips potrebbero raggiungere i dieci milioni finali: un notevole incremento rispetto al primo episodio, che nell'estate del 2009 si era fermato sulla linea dei tre e aveva scontato la scarsa traducibilità della commedia americana, storicamente ostracizzata dal nostro pubblico. Evidentemente, Zach Galifianakis e i suoi compari hanno sfruttato nel migliore dei modi questi due anni di assenza: si sono costruiti un pubblico di affezionati attraverso il passaparola e la visione domestica. Ad esempio, l'indifferenza tricolore verso il genere ha pesantemente condizionato l'esordio di Paul: il film di Greg Mottola non ha saputo inserirsi tra i contendenti e si è dovuto accontentare di mezzo milione. In ogni caso, per il regista è il miglior risultato della sua storia italiana: Superbad si era impantanato a seicentomila euro e Adventureland era rimasto praticamente invisibile. Anche Dominic Toretto ha finito la benzina e si è ritrovato costretto a parcheggiare la sua Charger, dopo un mese vissuto ad alta velocità: alla fine, Fast & Furious 5 ha incrementato di più di due milioni il precedente record di Solo parti originali.