In streaming gratuito due film da Venezia

Si tratta di Sportin’ Life e Omelia contadina, i due nuovi progetti di Abel Ferrara e Alice Rohrwacher/JR presentati alla settantasettesima edizione del Festival di Venezia.

Due gemme di Venezia approdano in streaming, ma questa volta lontano dai grandi servizi. Omelia contadina, la nuova “azione cinematografica” di Alice Rohrwacher e JR, è infatti visibile su YouTube, sul canale della Cineteca di Bologna (si tratta dell’evento di apertura della 26esima edizione del festival Visioni Italiane) mentre Sportin’ Life di Abel Ferrara è disponibile sul sito di The Film Stage.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Lo spunto della nuova opera di Alice Rohrwacher, regista di Le meraviglie e di Lazzaro felice, questa volta in coppia con lo street artist JR, proviene da una camminata tra Umbria, Lazio e Toscana. Un campo di noccioli, in fila come bare, ha portato al funerale allegorico al centro di Omelia contadina. Il cortometraggio è una denuncia della progressiva scomparsa dell’agricoltura contadina, schiacciata dalle monocolture intensive. Così, dei contadini della piana dell’Alfina trasportano e seppelliscono degli enormi ritratti fotografici di JR, con la Banda Giuseppe Verdi di Castelgiorgio al suo seguito. Il corto è anche un segno di gratitudine nei confronti di donne e uomini che hanno instaurato un rapporto armonico con la natura, fatto di morte e rinascita. Un ciclo, quindi, che lascia spazio anche alla nota di speranza nel finale di Omelia Contadina.

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Gli ultimi due anni di Abel Ferrara, invece, sono stati molto pieni: The Projectionist e Tommaso nel 2019, mentre quest’anno alla Berlinale è arrivato Siberia. Proprio il tour promozionale legato a quest’ultimo lungometraggio è il punto di partenza di Sportin’ Life. Ne scaturisce un video diario sperimentale, lungo poco più di un’ora, che si concentra sul rapporto del regista con la sua arte, con i suoi collaboratori, primo fra tutti Willem Dafoe, e con il lockdown. Il documentario, girato durante la pandemia, è la sesta opera legata al progetto Self, finanziato da Saint Laurent. In attesa di vedere un altro grande attore come Ethan Hawke essere diretto da Abel Ferrara nel thriller Zeros and Ones, previsto per il 2021, Sportin’ Life è visibile integralmente sul sito di The Film Stage.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *