Iron Man di Shane Black. Treiler e foto

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Esce il 24 aprile nelle sale italiane Iron Man 3. Presentato in 555 cinema, di cui 379 in 3D.

Il produttore Kevin Feige, sostiene che "L'aspetto più emozionante di Iron Man 3 è il fatto che non si tratta solo del culmine dei primi due film (Iron Man e Iron Man 2), ma fa anche seguito a The Avengers. E' una delle prime volte in cui un film è il sequel di due film diversi ed allo stesso tempo si libera di questi legami e diventa unico, più di qualsiasi altra cosa sia apparsa prima".

Il piglio di questo terzo capitolo è più esistenziale.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Vedremo quali mezzi adopererà l'industraile genio milionario 'Tony' Stark/Iron man (Robert Downey Jr), spogliato di tecnologia, per difendere il suo mondo privato, in questo contesto, minacciato.

Jon Favreau, che aveva diretto Iron man e Iron man 2, abbandona la regia del terzo della saga Marvel, per impegno preso nel 2010 (Magic kingdom). Torna però a vestire i panni del personaggio Harold 'Happy' Hogan, autista e guardia del corpo del protagonista Stark. La regia è curata da Shane Black (già attore e poi, regista di Kiss kiss, Bang bang, sceneggiatore per L'ultimo boyscout – Missione: sopravvivere, Arma letale 3, Last action hero e Spy), che ha steso, inoltre, la sceneggiatura con Drew Pearce (Sharlock Holems 2013 e The Might 2013, in lavorazione entrambi).

Ispirato a due episodi tratti dal fumetto The Invincible Iron Man, 1968. Nel primo troviamo il Mandarino, il nemico più atteso e temuto, lo spaventoso terrorista che agisce per ribaltare la piramide della civiltà, qui interpretato da Ben Kingsley. Cui si somma il più recente Extremis, progetto nato con l'intento di modificare le cellule cerebrali per creare nuovi vaccini e potenziare il corpo. Nel cast accanto al riconfermato Robert Downney, Gwyneth Paltrow nel ruolo di Pepper Potts, Don Cheadle in quello di James "Rhodey" Rhodes, Rebecca Hall è Maya Hansen, Jon Favreau e Guy Pearce interpreta Aldrich Killian che turberà l'esistenza di Stark.

Il prodotto è distribuito da Disney Italia (la Walt Disney Company ha infatti pagato 115 milioni di dollari alla Paramount Pictures per acquisire in tutto il mondo i diritti di distribuzione di Iron Man 3 e, prima ancora, di The Avengers. La P. P. aveva sottoscritto un accordo con la Marvell Enterteinment per la distribuzione dei quattro film successivi ad Iron Men 3. Da quando la W. D. Comapany ha acquisito M. E., ch'era la casa di produzione di tutta la saga compreso il crossover The Avengers, non sappiamo cosa accadrà).