John McTiernan in galera

Il regista americano incrimato per aver mentito all'Fbi

---------------------------------------------------------------
IL NUOVO SENTIERISELVAGGI21ST #9


---------------------------------------------------------------
John McTiernan, celebre regista di Caccia a ottobre rosso e Die Hard – Duri a morire, dovra' scontare un anno di carcere per avere mentito all'Fbi nell'ambito di un'inchiesta su un caso di intercettazioni. Lo scrive la Bbc, spiegando che McTiernan era stato condannato nel 2010, dopo che si era dichiarato colpevole di non avere detto la verita' sull'ingaggio di un investigatore privato per intercettare un produttore cinematografico. Ma il regista, messo in liberta' su cauzione, aveva impugnato la condanna, rivolgendosi alla Corte Suprema degli Stati Uniti, che ha respinto il suo ricorso. Adesso dovra' scontare un anno in prigione e altri tre in liberta' vigilata. (l.m.)

 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative