Premio Sentieri Selvaggi 2020/21 a Marco Bellocchio

Marx può aspettare è il film dell’annata 2020/21 per Sentieri Selvaggi. Ne parliamo insieme al regista giovedì 27 gennaio a partire dalle h 19 live su facebook.com/sentieriselvaggi

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

Il suo straordinario Marx può aspettare è il film italiano più votato dalla redazione di Sentieri Selvaggi per l’annata 2020/21. E così Marco Bellocchio torna a trovarci per ricevere il premio, giunto quest’anno alla 20a edizione, andato nelle scorse stagioni tra gli altri a Mario Martone Franco Maresco. Un’occasione per parlare insieme del suo ultimo film e per ripercorrere la sua carriera in un incontro moderato da Simone Emiliani e Aldo Spiniello.
Appuntamento live su facebook.com/sentieriselvaggi il prossimo giovedì 27 gennaio a partire dalle h 19.00.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

Premio film dell’anno 2020/21 per Marx può aspettare a Marco Bellocchio
Incontro con la redazione di Sentieri Selvaggi

In diretta su facebook.com/sentieriselvaggi
giovedì 27 gennaio a partire dalle h 19.00

 

--------------------------------------------------------------
SENTIERI SELVAGGI BLACK FRIDAY

--------------------------------------------------------------

I FILM DEGLI ANNI PRECEDENTI VOTATI DALLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

Stagione Miglior Film Italiano 
2019/2020 La mafia non è più quella di una volta, di Franco Maresco
2018/2019 Capri Revolution, di Mario Martone
2017/2018 A Ciambra, di Jonas Carpignano
2016/2017 Fai Bei Sogni, di Marco Bellocchio
2015/2016 Non essere cattivo, di Claudio Caligari
2014/2015 Il giovane favoloso, di Mario Martone
2013/2014 TIR, di Alberto Fasulo
2012/2013 Io e te, di Bernardo Bertolucci
2011/2012 Diaz, di Daniele Vicari
2010/2011 Habemus Papam, di Nanni Moretti
2009/2010 La prima cosa bella, di Paolo Virzì
2008/2009 Vincere, di Marco Bellocchio
2007/2008 La terza madre, di Dario Argento
2006/2007 L’aria salata, di Alessandro Angelini
2005/2006 Romanzo Criminale, di Michele Placido
2004/2005 Ovunque sei, di Michele Placido
2003/2004 Il cartaio, di Dario Argento
2002/2003 L’imbalsamatore, di Matteo Garrone
2001/2002 L’ora di religione, di Marco Bellocchio

 

--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative