Maremetraggio, cresce e punta al "lungo"

Tutto è pronto per la IV edizione di Maremetraggio, il Festival Internazionale dei migliori cortometraggi europei, che anche quest'anno si svolgerà a Trieste dal 5 al 12 luglio. Molte le novità legate a questa edizione della rassegna. Prima fra tutte il premio Ippocampo d'oro realizzato dall'Associazione Maremetraggio in collaborazione con l'Agis (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo) e dedicata ai lungometraggi realizzati dai registi che hanno iniziato il loro percorso professionale partendo proprio dal corto. Parteciperanno, in questa sezione, sette registi italiani che un'apposita commissione sta selezionando. Lo scopo di questo premio è mettere in luce come molti autori, partendo da un'esperienza di corto, siano giunti a coronare il loro sogno di registi del grande schermo, senza per questo dimenticare il mondo da cui è partito il loro viaggio professionale. Sarà, questa, anche l'occasione ideale per scoprire – attraverso incontri e dibattiti – quali sono questi registi, qual è stata la loro attività tra la prima e l'ultima pellicola realizzata ed infine, chi sono stati i loro maestri.


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

La prossima edizione della rassegna vede anche l'esordio di un altro premio, il "Corallino d'Oro", promosso in collaborazione con Agiscuola, e che verrà assegnato al Miglior Corto delle Scuole a seguito, appunto, di un concorso nazionale riservato agli istituti secondari superiori di tutta Italia.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

I risultati ottenuti fino ad oggi dal Festival, ideato e promosso dall'Associazione Maremetraggio, sono di assoluto livello, soprattutto grazie alla grande risposta del pubblico che, solo nella passata edizione, ha raggiunto le diecimila presenze e che ha mostrato un interesse notevole verso tutti i generi, da quello brillante a quello intimista, dall'avventuroso al noir. Tale varietà di scelta, rappresenta uno dei motivi principali del successo del Festival, pur sottolineando che la stessa Trieste, ha avuto e, naturalmente, avrà un peso rilevante nell'affluenza di appassionati, ma anche di "semplici"curiosi o turisti che, approfittando appunto del periodo e di quel che la città è in grado di offrire, si avvicineranno al mondo del corto.


Per gli "addetti ai lavori", il Festival non ha bisogno di alcuna presentazione, essendosi ormai ritagliato uno spazio rilevante in qualità di "Oscar" del corto, sia in ambito nazionale che europeo. Anche la prossima edizione, infatti, vedrà tra i film in concorso le pellicole vincitrici dei Festival più apprezzati del "vecchio continente".

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

 


Cortometraggi in concorso:


 


La storia chiusa di E.Corapi


TREVIGNANO – LA CITTADELLA DEL CORTO


 


Foglie di cemento di F.Sonzogni


GENOVA FILM FESTIVAL


 


Terzo e mondo di D.Pignatelli


CAPALBIO


 


Treitum di J.Ruiz


GIFFONI


 


Tempo fermo di M.Scala


FANO FILM FEST.


 


Non dire gatto di G.Tirabassi


DAVID DI DONATELLO


 


Sé di G.Gigliorosso


CINEMAE


 


Clown di I.Efteeva


MOSTRA DEL CINEMA


 


After rain di P.Meszaros


CANNES


 


Mi-temps di M. Gokalp


BRUXELLES


 


Nuit de noces di O. Baillif


LOCARNO


 


I formalisti siciliani nel cinema di M.Alessi


TAORMINA


 


Tengo la posizione di S.Massi


ARCIPELAGO


 


Terapia di gruppo di C.Sani


CORTO IN SABINA- CIAK D'ARGENTO


 


La fotografia di D. Casetti


TORINO FILM FESTIVAL


 


La stretta di mano di D. Marengo


SIENA


 


Furti di S.Soli


GLOBO D'ORO


 


Procter di J.Trier


EDIMBURGO


 


Dream work di P.Tscherkassky


OBERHAUSEN


 


Des anges di J.Leloup


CLERMONT-FERRAND


 


Meska sprawa di S.Fabicki


DRESDA


 


Int. Hotel Nuit di Elena Hazanov


ALPE ADRIA FILM FESTIVAL


 


e fuori concorso:


 


L'apparenza di Davide Dapporto


Con Massimo Dapporto


 


 


INFO:


Organizzazione Generale


REEF COMUNICAZIONE S.r.l.


tel. 040-3224428; Fax 040-3223492


E-mail: mayneri@tin.it


www.maremetraggio.com