Michelle, Marilyn

Michelle Williams è Marilyn Monroe nel film di Simon Curtis

Ecco Michelle Willliams nei panni di Marilyn Monroe nel film diretto dal veterano della tv britannica Simon Curtis (David Copperfield, anche produttore esecutivo di Edoardo II e Mrs. Dalloway). Le riprese sono appena iniziate a Londra nei celebri Pinewood Studios.

In My Week with Marilyn la Williams è l'icona Marilyn accanto a Kenneth Branagh nei panni di Sir Laurence Olivier Dougray Scott in quelli di Arthur Miller. Dominic Cooper sarà il produttore Milton Green, e Judi Dench l'attrice inglese Sybil Thorndike. Nel cast anche Eddie Redmayne, Emma WatsonDerek Jacobi  e Julia Ormond. Quest'ultima ha sostituito Catherine Zeta-Jones, che ha rinunciato al ruolo di Vivien Leigh a causa della recente diagnosi di tumore alla gola del marito Michael Douglas.

La sceneggiatura, affidata a Adrian Hodges e David Parfitt, è tratta dai diari di Colin Clark, ritratto di Marilyn sul set  del 1957 di Il Principe e la ballerina. La Weinstein Company programma il rilascio per il 2011.

Oltre a Shutter Island,  Blue Valentine e Meek's Cutoff, Michelle Williams, attrice sempre più matura, ha girato Take this Waltz, secondo lungometraggio di Sarah Polley. La vedremo anche in The Emperor's Children, nuovo film di Noah Baumbach (Greenberg).

Ancora nessuna notizia su un'altra Marilyn: Naomi Watts, attesa in Blonde del neozelandese Andrew Dominik (The assassination of Jesse James), ispirato al romanzo omonimo di Joyce Carol Oates del 2000. Dominik si dedicherà probabilmente prima a un altro progetto, una crime story con Casey Affleck.