Newsletter 6/4/2008


---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

L'ARTICOLO DELLA  SETTIMANA

“Gone Baby Gone”, di Ben Affleck

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

L'esordio registico dell'attore è una bellissima opera morale sulla fiducia: averla, donarla, conservarla. Il detective Pat Kenzie si fida dell'umanità desolata del quartiere popolare di Dorchester. La sua compagna di vita e d'indagine Angie Gennaro, invece no. E Ben Affleck trasforma la loro ricerca della piccola scomparsa, Amanda, in un continuo gioco di mascheramento e svelamento della verità.

 

 
 
 

“Juno”, di Jason Reitman

Vincitore della Festa Internazionale di Roma 2007, apologia di un mondo allo sbando e in preda alle convulsioni eppure così dannatamente vivo da uscir fuori dallo schermo e da piazzarsi in sala, proprio accanto a te. Una commedia nera intelligente, favola nera, piccolo gioiellino indie, inno a questa vita caotica, derelitta, bastarda, ma che è pur sempre vita…

 
I FILM IN SALA – Le novità al cinema dal 4 aprile

In uscita questa settimana Juno di Jason Reitman, Jimmy della collina di Enrico Pau, Non pensarci di Gianni Zanasi, The Eye di David Moreau e Xavier Palud, Gone Baby Gone di Ben Affleck, All’amore assente di Andrea Adriatico, Amore, bugie e calcetto di Luca Lucini, La Zona di Rodrigo Plà, Next di Lee Tamahori

 
FILM IN TV – Dal 6 al 12 aprile tutti I film sui Network nazionali

Questa settimana:  L’impero del sole, Prova a incastrarmi, Chi trova un amico trova un tesoro, Black Hawk Down, La sindrome di Stendhal, 2 single a nozze, Febbre da cavallo – La mandrakata, Sulle mie labbra, Tre mogli. Il film della settimana: Prova a prendermi di Steven Spielberg

Il film dell’esordiente regista messicano sa intrattenere lo spettatore con ritmi elevati e scene forti, senza mai cadere in una facile empatia ricattatoria, conciliando in questo modo l’elemento spettacolare con quello critico-sociale, sulla strada del miglior cinema americano arrabbiato e militante. Presentato alle “Giornate degli Autori” del 64° Festival di Venezia
 
"All'amore assente", di Andrea Adriatico

Andrea Adriatico sceglie una linea narrativa volutamente irrazionale e illogica, a tratti onirica, per raccontare una storia misteriosa, con sfumature esistenziali e noir, dove la ricerca di un uomo scomparso si trasforma gradualmente in una riflessione individuale sulla vita, il rapporto con gli altri e il disagio di non trovarsi più bene nel proprio lavoro e nelle relazioni umane stabilite.

 
“Non pensarci”, di Gianni Zanasi

Il film di Gianni Zanasi è una garbata commedia sulle relazioni di un nucleo familiare di provincia. L’ingenuità, piuttosto che essere un difetto, potrebbe essere il risultato necessario della sua sincerità; va infatti evidenziato il garbo e il senso della misura con cui inquadra i personaggi ed anche gli stessi attori evitano saggiamente di porsi sopra le righe. Presentato alle “Giornate degli Autori” del 64° Festival di Venezia

 
“Amore, bugie & calcetto”, di Luca Lucini

E’ proprio un film deprimente Amore, bugie e calcetto. Non perché abbia eclatanti difetti di struttura, di scrittura, di regia. E’ evidente anzi come il film voglia essere leggero e aereo come la palla che passa di giocatore in giocatore, in campo. Ma è cinema di plastica, senz’anima, simpatico, ruffiano, ammiccante, affidato ad attori che vengono puntualmente utilizzati come splendenti pupazzetti pubblicitari/televisivi. Ma non per questo innocuo.

 
DVD – Il potere dei sensi, di Jean-Claude Brisseau

Film di sfrontato erotismo, Il potere dei sensi, conferma l'ossessione del cineasta francese Jean Claude Brisseau per la sessualità femminile e le relazioni perverse tra potere e sesso. De Sade e Freud evidenti ispiratori dell'opera, le cui scene di orgia ricordano l'ultimo Kubrick di Eyes Wide Shut. Edita Officine Ubu.

 
TELEFILM – New York, New York

Viaggiate con noi nella Gande Mela, la città dai mille volti  attraverso i telefilm che le hanno reso omaggio. Un’anticipazione dal numero di Aprile di TelefilmMagazine

 
"Il cacciatore di aquiloni", di Marc Forster

La trasposizione cinematografica dell’omonimo bestseller di Khaled Hosseini sembra togliere respiro alla visionarità di Marc Forster, e così Il cacciatore di aquiloni rimane un film eccessivamente legato al testo letterario di partenza, come se non potesse esistere un cinema in grado di vivere di vita propria, un cinema autonomo e libero dalla prigione della carta stampata.

 
DVD – “Ultima notte a Cottonwood”, di Allen Smithee

ultima notte a cottonwoodDon Siegel, subentrato a Totten, firma la regia di un western dall’andamento diseguale, ma straordinariamente cupo, malinconico e inquieto. Richard Widmark si muove, perennemente braccato, in uno spazio claustrofobico e decadente, uno spazio senza aperture che continua a contrarsi espellendo, mentre proclama di abbracciare il progresso e l’integrazione, le scomode ombre del passato. In dvd nella versione integrale grazie a Flamingo Video e Teodora Film

 
Box Office Italia: Il cacciatore di aquiloni costringe Virzì al secondo posto

Il cacciatore di aquiloni non tradisce la sua fama di best-seller e al cinema segue lo stesso destino commerciale che lo aveva accompagnato in libreria: il film di Marc Forster tratto dal best seller di Khaled Hosseini doppia addirittura il risultato di Tutta la vita davanti, costringendo Virzì ad accontentarsi del secondo posto. Verdone, mattatore di marzo, lascia la vetta per la sesta posizione, portandosi dietro dodici milioni di euro.

 
Marco Ferreri al Museo Nazionale del Cinema di Torino

Il Museo Nazionale del Cinema rende omaggio, nell’ottantesimo anno dalla nascita, a Marco Ferreri, geniale ed iconoclasta regista, scomparso a Parigi il 9 maggio 1997. La mostra fotografica, comprende in tutto cento foto di scena e di set di grande formato: 70 fotografie saranno ospitate sulla rampa elicoidale dell’Aula del Tempio della Mole Antonelliana; queste immagini sono state scattate da Fabian Cevallos, fotografo che ha seguito Marco Ferreri sul set di molti suoi film. Oltre alla mostra fotografica il Museo ha organizzato anche una retrospettiva completa dei film del regista milanese, iniziata ieri con la proiezione, al cinema Massimo, del film Break up/L’uomo dei cinque palloni (1965) (copia da poco restaurata dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma), e che proseguirà fino al 27 aprile.

 
SOL LEVANTE – Ufo Robot Goldrake: 30 anni dopo!

Il 4 Aprile del 1978 iniziavano le trasmissioni sul secondo canale Rai di “Atlas Ufo Robot”, la serie animata che avrebbe segnato un passaggio importante nella storia del costume italiano sdoganando l’animazione giapponese presso il grande pubblico. I significati e i meriti di un cartoon ormai diventato di culto

 
LA FOTO DEL GIORNO – Da Empire le foto esclusive di “Valkyrie”, Bryan Singer dirige Tom Cruise

Empire pubblica online e sulla rivista cartacea, ad accompagnare un’intervista al regista Bryan Singer, tre nuove foto esclusive di Valkyrie, la cui uscita è stata rinviata da Giugno al 3 Ottobre 2008 – è ancora sconosciuta la data italiana. Le foto ritraggono Tom Cruise nel ruolo di Claus von Stauffenberg, ufficiale tedesco che durante la Seconda Guerra Mondiale guidò una cospirazione tesa ad assassinare Adolf Hitler (intepretato da un attore di molte serie tv, David Bamber). Nel cast del film anche Carice Van Houten, Eddie Izzard, Kenneth Branagh e i due attori inglesi Bill Nighy e Terrence StampGALLERIA FOTOGRAFICA. VIDEO.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Banner V2 Day

 
 
 
 

GLI ALTRI ARTICOLI

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa e-mail viene inviata a tutti gli utenti che entrano in contatto con Sentieri selvaggi. Gli  indirizzi e-mail sono stato reperiti attraverso iscrizione diretta alla newsletter o attraverso e-mail da noi ricevuta. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta a garanzia della privacy. Ai sensi del decreto legislativo 30.06.2003 n.196. Il titolare del trattamento dei dati è Associazione Culturale Sentieri selvaggi con sede in Roma, a Lei competono i diritti di cui all'art.7 del codice della privacy. In ogni momento potrà chiedere la modifica, il non utilizzo o la cancellazione dei suoi dati, scrivendo a Sentieri selvaggi: info@sentieriselvaggi.it

Festa 20 anni Sentieri selvaggi

20 anni di Sentieri selvaggi…la festa…ingresso gratuito…prenotatevi QUI!

 

GLI APPUNTAMENTI DI SENTIERI SELVAGGI APRILE 1988APRILE 200820 anni di SENTIERI SELVAGGI!!!

 
 

 

LUNEDI 7 APRILE STORIE DEL CINEMA  al Detour via Urbana 47/A

ore 20.15 Storie del Cinema con Simone Emiliani (vicedirettore di Sentieri selvaggi)

Biografie

il cinema e le storie (raccontate come) vere

ore 21.30 FILM  Kinski. Il mio nemico più caro, di Werner Herzog


 

 

 

ventennale sentieri selvaggi

 

IL CONCORSO!

concorso sfiorarsi

 

SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

 

PROSSIMI WORKSHOP IN ARRIVO:

 

12/13 aprile Montaggio Final Cut Pro (2° livello)

2/3/4 maggio Ufficio Stampa del cinema

 

3/4 maggio HD – Alta Definizione!

17/18/31 maggio – 1/14/15 giugno REPORTAGE DI VIAGGIO

 

20/21/22 giugno SCRIVERE PER LA TELEVISIONE

 

iscriviti QUI!Scuola di cinema Sentieri Selvaggi: scuole e corsi di cinema, sceneggiatura, recitazione, critica cinematografica, fotografia, montaggio, regia e scrittura Roma - università del cinema e documentari. Borse di studio, critica cinematografica, corsi AVID - FInal Cut - ufficio stampa - produzione - Alta Definizione. Corsi per insegnanti per insegnare cinema a scuola e corsi per filmmakers. Sentieri Selvaggi incontra alla Mostra del Cinema di Venezia il grande regista di Hong Kong e il suo collaboratore Wai Ka-fai. Ad un certo punto dell'intervista abbiamo passato la videocamera al maestro che si è esibito in una breve ma intensa ripresa

 



da NOSHAME FILMS
DVD NOSHAME FILMS
da SPOT ITALIA
Offerta Dizionario del Cinema
 


 

 
Demetrio Salvi

SCRIVERE E GIRARE UN CORTOMETRAGGIO 

manuale per filmmakers


LE OFFERTE ESCLUSIVE PER I NOSTRI LETTORI                    I LIBRI DI SENTIERI SELVAGGI

Dalla Scuola di Cinema Sentieri selvaggi il primo manuale completo per i filmmakers redatto dal docente del corso di regia.

prezzo € 16.50 ORDINA QUI! (prima ristampa)

 

 

 

 

 

Francesco Ruggeri

TAKESHI KITANO Della morte, nell'amore

Edizioni Sentieri selvaggi

Collana I libri di Sentieri selvaggi n. 01 – Aprile 2005

192 pagg formato 15,5 cm  x 21 cm

prezzo € 9.50 ORDINA QUI!

 

 

 

 

 

sentieriselvaggishop2.jpg

 

NEWS
A Fuori Orario "Il primo ragazzo", "Rapsodia ucraina" e "Il fiore sulla pietra" di S. Paradzanov

Un horror sceneggiato da John Shirley (The Crow) e girato tra Ucraina e USA. GALLERIA FOTOGRAFICA

Stasera l’inaugurazione della mostra fotografica di Manolo Cinti

Domani il centenario dalla nascita dell’indimenticabile interprete di Eva contro Eva e Che fine ha fatto Baby Jane?

Questa sera a Roma il Coro Gospel Life Waters Ministries International e l'Orchestra di Piazza Vittorio

Nuovi dettagli su trama e cast, al via le riprese

Appena concluse le riprese del film di Alain Tasma

Il film sull’Iraq di Gianluca Arcopinto in edicola con "Liberazione"

In cinque DVD la Divina Commedia interpretata da Roberto Benigni

Stasera l’ultimo “Appuntamento con la notte”

È scomparso, ad Atene il novantaseienne regista americano di Topkapi

Evento speciale per i fans della serie

L'amministratore delegato Letta presenta i nuovi progetti

Un nuovo deposito climatizzato per le pellicole

La scena musicale degli anni ’90 vista da due giovani registi giapponesi. VIDEO

Con il bATìk [Film] Festival questa sera a Perugia

Morto ad 84 anni Abby Mann, Oscar per la sceneggiatura di Vincitori e vinti

Questa sera all’Amantes

Il programma mensile del cineclub romano.

Scomparsa l'attrice franco-austriaca Claude Farell, interprete per Fellini ne I Vitelloni

Michael Cera diretto dal regista di Shaun of the dead e Hot Fuzz e con Jack Black nel nuovo di Harold Ramis

Tra un mese in orbita il secondo satellite europeo per la navigazione

Stasera al Teatro Olimpico di Roma “Vite bugiarde” e “Semo o nun semo…”


sentieriselvaggiintour_banner.jpg