Rob Zombie e l'horror: controllo totale

Rob Zombie sul set di The Devil's Rejects (2005)Coprodotto da Alliance Films e Films Haunted, The Lords of Salem sarà anche il primo film interamente scritto e diretto da Rob Zombie dal 2005, anno in cui ha girato La casa del diavolo, per poi dedicarsi al remake di Halloween di Carpenter e al relativo sequel, oltre che alla parentesi animata di The Haunted World of Superbeasto.

 

Il nuovo film sarà ambientato nel presente, a Salem (la piccola cittadina del Massachussets protagonista anche del famoso romanzo di vampiri e d'amore di Stephen King) infestata da una congrega di streghe che tornano da un passato di persecuzione.

 

Il regista, come racconta Deadline, ha espresso la sua soddisfazione per la libertà creativa che gli garantisce la  Films Haunted (casa produttrice di Paranormal Activity), una completa autonomia riguardo a script, casting e montaggio finale.

 

"È sempre più difficile realizzare un film pericoloso. Se Shining venisse girato oggi, qualche dirigente proporrebbe di tagliarne qualcosa come 70 minuti" dichiara Zombie. "Di volta in volta ho avuto livelli diversi di controllo della mia opera. Con la Lionsgate per La casa del diavolo ho avuto un'ottima esperienza. Impormi nella lavorazione dei due Halloween è stato più difficoltoso".

 

Rob Zombie ha manifestato inoltre la sua intenzione di dedicarsi a storie originali, smentendo il rumor di qualche tempo fa su un suo possibile remake di Blob. (m.p.)