"Scorie in libertà" in tour

Si comincia stasera con Genova, ore 20.45

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

scorie in libertàParte il tour di Scorie in libertà, il film documentario di Gianfranco Pannone sulla storia del nucleare italiano visto attraverso il microcosmo di Latina, la città in cui l’autore è cresciuto e dove da giovane è stato un militante antinuclearista.

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI - NUOVA SCADENZA: 29 settembre!

----------------------------

Il nucleare è in realtà soprattutto il pretesto per raccontare come il territorio pontino (uno tra i tanti in Italia) sia stato sottoposto a una violenza inaudita in nome del progresso.

----------------------------
SCUOLA DI SCENEGGIATURA: LA SPECIALIZZAZIONE

----------------------------


Dopo il grande successo ottenuto a Roma e Latina nel mese di ottobre, Scorie in libertà riprende la sua avventura nelle sale, grazie alla distribuzione di KimeraFilm in collaborazione con ArciUcca, e tra novembre e dicembre sarà in programmazione nelle maggiori città italiane.

La prima tappa oggi è a Genova dove, alle ore 20.45, il documentario sarà presentato al Fidra – Festival Internazionale del Reportage Ambientale, per poi approdare a Caserta, Taranto, Trieste, Napoli, Milano, Parma, Bologna, Padova ed infine tornare a Roma. Il "tour" di Scorie in libertà proseguirà poi dopo la pausa natalizia (a Milano, Mantova, Novara, Torino, Vercelli, Gaeta, Benevento, Salerno, Modena, Rimini, Viterbo, Varese, Udine, Cagliari).


"Portare il mio documentario Scorie in libertà in giro per l'Italia – dichiara Gianfranco Pannone – mi sta facendo capire che ci sono ovunque realtà vive. Contrariamente alla nostra politica locale e nazionale, la gente vive sulla propria pelle le conseguenze spesso nefaste di una servitù industriale. Questo acca de a Taranto, a Casale Monferrato, a Marghera… Ma c'è anche tanta rassegnazione, come per esempio a Latina, dove nessuno o quasi si occupa dei pesci deformi sul canale di scolo delle acque della centrale nucleare ora in dismissione né dell'incidenza alta di tumori nella parte nord della provincia. E' come se le persone sentissero la cosa più grande di loro. Credo che solo una nuova classe politica possa risvegliare le coscienze e provare a cambiare le cose".  

Di seguito la programmazione di novembre e dicembre, con sale e città:


24 NOVEMBRE – AREZZANO (GENOVA) – MUVITA SCIENCE CENTER (FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL REPORTAGE AMBIENTALE – ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

25 NOVEMBRE – CASERTA – TEATRO CIVICO 14

 
26 NOVEMBRE – TRIESTE – CINEMA ARISTON

26 NOVEMBRE – TARANTO – CINEMA BELLARMINO (ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

7 DICEMBRE – NAPOLI – (ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

10 DICEMBRE – MILANO – CINEMA MEXICO (ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

11 DICEMBRE – PARMA  – ASTRA/D'AZEGLIO (ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

 
12 DICEMBRE – BOLOGNA – CINEMA LUMIERE (ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

 

13 DICEMBRE – PADOVA – CINEMA PROMOVIES (ALLA PRESENZA DELL'AUTORE)

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI SCENOGRAFIA CINEMATOGRAFICA

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative