DVD – "Sottozero", di Gian Luigi Polidoro

sottozero di gian luigi polidoro con jerry calàAnno: 1988


Durata: 93’
Distribuzione: Medusa Home Entertainment
Genere: Commedia
Cast: Jerry Calà, Angelo Infanti, Anny Papa, Antonella Interlenghi
Regia: Gian Luigi Polidoro
Formato DVD/Video: 1.78:1
Audio: Italiano Dolby Digital 1.0
Sottotitoli: Italiano per non udenti
Extra: Trailer

IL FILM
una scena da sottozeroSpiace constatarlo, ma questo Sottozero di Gian Luigi Polidoro è senza dubbio uno dei lavori minori di Jerry Calà, se non addirittura uno dei peggiori. Un meccanico veneto, sorta di anti-eroe proletario che non faremmo fatica a immaginarci interpretato da Sylvester “Sly” Stallone, ha un sogno, acquistare il bar davanti casa sua; per guadagnare i soldi necessari, va a lavorare su una piattaforma petrolifera in Norvegia, dove diventerà amico di un altro operaio italiano. Che poi scoprirà essere l’amante della moglie depressa.
Le ambizioni sono alte, viste le autori(ali)tà coinvolte: Gian Luigi Polidoro, vincitore dell’Orso d'Oro a Berlino ’63 per Il diavolo con Alberto Sordi; Rodolfo Sonego, storico sceneggiatore della commedia all’italiana (Il sorpasso, Una vita difficile, Il vedovo, Il vigile, Gastone…); e Jerry Calà, maschera da Commedia dell’Arte, corpo-cinema e Autore a tutto tondo (si vedano per esempio il lucidissimo Vita Smeralda e l’ultimo, malinconico Torno a vivere da solo) che all’epoca tentava di evadere dal suo personaggio, riuscendoci qualche anno più tardi con Diario di un vizio di Marco Ferreri. Peccato però che i colpi vadano sempre sotto la cintura, a causa di un eccessivo attaccamento allo stereotipo della commedia all’italiana e complice l’ipocrisia moralista in cui spesso incappa la scrittura di Sonego. Inoltre, la recitazione televisiva e il doppiaggio posticcio rivelano purtroppo la reale natura di questo prodotto, vero e proprio compendio dell’immaginario televisivo berlusconiano (produce Reteitalia, ex Fininvest), in cui gli abitanti del Nord lavorano duro per un Sud composto di latin lover pigri e trafficoni. Si salvano solamente Jerry Calà e il mitologico Angelo Infanti, alias Manuel Fantoni di Borotalco.

il menu del dvd di sottozeroIL DVD
A dire il vero, il dvd della Medusa Home Entertainment è un poco tirato via, ma probabilmente non se ne accorgerà nessuno, data l’importanza non capitale della pellicola in questione: la qualità dell’immagine è appena superiore a quella di un vhs, l’audio è in Dolby Digital 1.0, quindi in mono, e gli extra sono del tutto assenti, a parte un trailer d’epoca. Unica nota positiva, il design dei menù in tema col film.