George Lucas: "Non innamoratevi della nuova tecnologia"

George LucasDurante l'incontro presso l'USC School of Cinematic Arts, George Lucas ha appoggiato la nomina di tre nuovi docenti Bruce Block (What Women Want, Something’s Gotta Give e The Holiday), Michael Fink (Batman Returns, Avatar, Vita di Pi e La bussola d’oro) e Alex McDowell (Fight Club, Minority Report, L’Uomo d’Acciaio) per le cattedre che sono state ispirate da tre importanti filmaker Sergei Eisenstein (cinematic design), George Melies (visual effects) e William Cameron Menzies (production design).

 

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!

-----------------------------------------------------

Il regista, che ha costruito la propria carriera sulla tecnologia, contribuendo alla creazione della Pixar, del sistema sonoro THX, della ILM (Industrial Light & Magic), del Skywalker Sound e della LucasArts, relativamente a quanto vorrebbe venisse insegnato ai futuri studenti ha dichiarato: “la ragione per cui questo sta accadendo è perché sto perseguendo la mia agenda sulla scuola e su cosa penso che dovrebbe insegnare. Non dimenticate le basi. Non innamoratevi della nuova tecnologia, perché non è nuova. Solo il medium con cui stiamo lavorando è nuovo, ma questo non cambia nulla. L’arte di quello che facciamo è esattamente la stessa. È oltre la tecnologia, è l’arte del cinema”.

 

---------------------------------------------------------------------
IL PRIMO NUMERO DI SENTIERI SELVAGGI IN OFFERTA AL 50% NEL MESE DI APRILE

---------------------------------------------------------------------

McDowell ha affrontato nel suo discorso il grande cambiamento a cui è sottoposto oggi il cinema: “all’inizio del 21° secolo, ci troviamo nell’occhio di un’altra rivoluzione del nostro medium: il passaggio di tutta la nostra conoscenza da analogico a digitale ha avuto delle conseguenze molto più importanti rispetto al passaggio dal muto al sonoro, dal bianco e nero al colore. La natura del medium sta cominciando a cambiare radicalmente nella misura in cui non possiamo più prevedere chiaramente la prossima iterazione del nostro mestiere”. (m.t.s)

Un commento

  • Avatar

    AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!
    Da quale pulpito!
    AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!