Il sogno americano per Dustin Lance Black: What's wrong with Virginia

Ed Harris e Jennifer Connelly in What's wrong with Virginia, scritto e diretto da Dustin Lance Black
----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------
Ed Harris e Jennifer Connelly in What's wrong with Virginia, scritto e diretto da Dustin Lance Black
 
 
Dustin Lance Black, un nome promettente: classe '74, cresciuto tra i mormoni, sceneggiatore premio Oscar di Milk e del prossimo film di Clint Eastwood su Edgar J. Hoover, è tra i selezionati del 35° Festival di Toronto con il suo esordio alla regia:  What's Wrong with Virginia, coprodotto da Gus Van Sant, con Ed Harris e Jennifer Connelly.
La scheda del TIFF (9-19 settembre) suggerisce atmosfere affini al cinema di David Lynch, Todd Haynes, e prima di loro, Douglas Sirk, e descrive un linguaggio insieme lirico e brutalmente volgare, come nella realtà dei personaggi.

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Questa storia tutta americana, girata nel Michigan, ambientata in una piccola città conservatrice, di una donna bellissima e fragile, sopravvissuta ad anni di disturbi mentali grazie al suo fascino e al suo ottimismo irrazionale. Jennifer Connelly in What's wrong with Virginia, scritto e diretto da Dustin Lance Black
Il più grande amore di Virginia (Jennifer Connelly, Creation) è suo figlio adolescente Emmett (Harrison Gilbertson, visto nell'interessante black comedy australiana Accidents Happen), alla ricerca del suo vero padre – forse lo sceriffo locale Richard Tipton (Ed Harris, The Way Back), che trascina una relazione con Virginia da vent'anni.
Lo sceriffo, in corsa per la carica di senatore, con una predilezione segreta per il fetish, è sposato e ha a sua volta una figlia (Emma Roberts). Quando i due ragazzi iniziano a frequentarsi, la situazione precipita e Virginia sente il bisogno di reinventare la realtà…
Nel cast anche Lucas Grabeel, Carrie Preston, Amy Madigan e Toby Jones.

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

Tra i prossimi progetti di Dustin Lance Black, oltre a Hoover, ci sono l'adattamento della graphic novel  3 Story: The Secret History Of A Giant Man e lo script di Barefoot Bandit di David Gordon Green, dedicato alle vicende stile Catch me if you can del “ladro a piedi scalziColton Harris Moore.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative