Justin Bieber's Believe, di Jon M. Chu


Justin Bieber's Believe è un prodotto studiato ad uso e consumo dei fans del cantante canadese, che, in questa sua seconda opera cinematografica, ha collaborato anche allo script del film, esponendosi direttamente. Un biopic, a metà strada tra un concerto ed un documentario

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

Fenomeno musicale degli ultimi anni, riempie gli stadi, scala le classifiche e fa sussultare i cuori delle adolescenti, Justin Bieber, teen idol, non si fa mancare nulla, dopo l’esordio cinematografico con Never say Never, torna in sala con Believe, diretto sempre da John M. Chu. Uomo dell’anno per Forbes, nel 2012, personaggio che ha saputo costruire una sfavillante carriera anche grazie ai social network, Twitter, Facebook e Youtube, con un seguito di milioni di fans.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------
Believe è il terzo album in studio per il cantante canadese, pubblicato nel 2012, a cui fa seguito il Believe Tour, ottantasei date per una mastodontica tournè mondiale, la seconda nella carriera di Bieber. Nel Natale del 2013 esce negli U.S.A. il film omonimo, che narra proprio l’ultimo anno vissuto dal diciannovenne, tra concerti, sregolatezze e capricci da star, ma anche uno spaccato sulla vita di un adolescente assurto a idolo dei giovanissimi.
A volte devi prendere i problemi ed affrontarli…e volare”, il docu-film parte tra le urla delle fans, le luci e le coreografie dei ballerini, lo spettatore è catapultato sul palco insieme alla sua stella, Justin Bieber. Alle canzoni e ai momenti del live si alternano le vicende dell’enfant prodige, dal backstage dei suoi concerti, ai video che raccontano la sua storia, fino alle interviste televisive e radiofoniche.
Le emozioni e il lato più umano, i successi, ma anche i momenti di difficoltà, tipici dell’adolescenza e di un’infanzia bruciata per rincorrere il successo, vengono narrate in prima persona dal cantante o attraverso la voce di chi ha contribuito alla sua carriera artistica e che da sempre lo supporta, il padre, la madre e il manager Scooter Braun, ma anche attraverso le dichiarazioni di artisti come Usher e Ludacris, amici e colleghi, o come il produttore Rodney Jerkins, che ha collaborato e prodotto, tra gli altri, Michael Jackson.
Justin Bieber's Believe è un prodotto studiato ad uso e consumo dei fans del cantante canadese, che, in questa sua seconda opera cinematografica, ha collaborato anche allo script del film, esponendosi direttamente. Un biopic, a metà strada tra un concerto ed un documentario, con cui la star del pop ha soddisfatto gli appetiti di tutti i suoi appassionati Belieber, tra cui i fans italiani, che hanno avuto modo di apprezzare il film in sala il 4 e il 5 febbraio, giurandogli eterna fedeltà ed adorazione.
--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative