La Vénus à la fourrure di Roman Polanski. Il trailer

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

 
La Vénus à la fourrure di Roman Polanski. Il trailerSarà nelle sale italiane dal 14 novembre, per 01 Distribution, La Vénus à la fourrure (info e foto, nuove immagini) presentato in concorso a Cannes 66 (la recensione). Oltre che in Europa, l'ultimo film di Roman Polanski sarà distribuito anche negli Stati Uniti, da Sundance Selects.
 

Polanski, che si è presentato a Cannes all'incontro con la stampa accompagnato dalla sua musa (e moglie, da 25 anni) Emmanuelle Seigner – per lui protagonista di Luna di Fiele, Frantic, La nona porta – racconta di essere stato affascinato da un testo straordinario – la pièce di David Ives, che ha collaborato anche alla sceneggiatura del film – cercando al tempo stesso di "non annoiare lo spettatore con due soli personaggi della scena".

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric - La Vénus à la fourrure di Roman PolanskiPiù che con il testo originale di Leopold Von Sacher Masoch, il film, definito una commedia erotica, ha a che fare con un tema caro al regista – i rapporti di potere e le battaglie psicologiche all'interno della coppia – ma ancora di più con una questione già affrontata in Carnage, la distanza (e la prossimità) tra parola e meccanismo della rappresentazione, produzione artistica e vita, razionalizzazione del lavoro e imprevisto creativo: un corto circuito dal quale nascono forse tutti i film.

Emmanuelle Seigner con Roman Polanski sul set di La Vénus à la fourrureAccanto alla Seigner Polanski ha voluto il regista e attore francese (di origini polacche) Mathieu Amalric (Jimmy P. ) nei panni di Thomas, regista teatrale rassegnato a imbattersi solo in aspiranti attrici inadatte alla parte. Finchè con riluttanza non concede una chance a Vanda, apparentemente volgare e incompetente quanto le altre, ma capace di una straordinaria metamorfosi e di una totale aderenza al personaggio…La fotografia è di Pawel Edelman (Il pianista, Oliver Twist,The Ghost Writer).
 

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Il prossimo progetto di Polanski potrebbe essere differente: True Crimes, storia ispirata a un fatto di cronaca, l'assassinio non risolto di un imprenditore, con protagonista Christoph Waltz (The Zero Theorem).

Nella nostra gallery, tutte le foto e il poster di La Vénus à la fourrure.