Newsletter 1/3/2008


---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
---------------------------------------------------------------

L'ARTICOLO DELLA  SETTIMANA

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

“Persepolis”, di Marjane Satrapi, Vincent Paronnaud

Adattamento animato dell’omonima comic-strip ideata e disegnata dall’artista Marjane Satrapi (che del film è anche regista insieme a Vincent Paronnaud) che attraversa d’un fiato tutta la storia moderna dell’Iran, dal 1978 ad oggi, “Persepolis” è un’opera cupa ma è capace di molta leggerezza e l’ironia. Premio della giuria al 60° Festival di Cannes e candidato all’Oscar come miglior film d’animazione – Intervista a Marjane Satrapi

 

 
 
“Il futuro non è scritto – Joe Strummer”, di Julien Temple

Come un alieno del suo Le ragazze della terra sono facili, Temple capta e riassembla un immenso repertorio della cultura popolare di questo Pianeta attraverso le note ed i versi di Strummer, per poi frullarlo in un reportage tutto personale da mostrare ai suoi simili lì a bordo dell’astronave

 
“Il mattino ha l’oro in bocca”, di Francesco Patierno

Dal romanzo Il giocatore di Marco Baldini, un film notturno ma mai inquietante che talvolta depista verso soluzioni visionarie piuttosto fini a se stesse. Rispetto all’ottimo esordio di Pater Familias, il cineasta perde quella folgorante sporcizia e quel crudo realismo del primo film, affidandosi invece a una narrazione tradizionale e a uno sguardo molto più anonimo che mette semplicemente in scena quello che si deve mostrare. Bravi soltanto Germano e la Chiatti

 
“Rendition – Detenzione illegale”, di Gavin Hood

Diretto dal regista Gavin Hood (Oscar per Tsotsi), è un film che vorrebbe indagare, indignare, incolpare e invece finisce solo con l’essere lo specchio dove sentirsi tutti più buoni o più cattivi, dipende solo da quale lato ci si guarda. Questa pellicola sta all’impegno civile come Antonioni allo slapstick. Presentato nella sezione “Premiere” alla Festa del Cinema di Roma

 
“La rabbia”, di Louis Nero

La rabbia guarda certamente alle varie generazioni di registi votati non alla scrittura/struttura bensì all’improvvisazione, ma questo supposto amore per il cinema sembra privo di passione, e presto si trasforma in violenza omicida. A salvare lo spettatore, solo un'ironia interattiva

 
 
MOVIEWEB – Campagne virali… 
---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Il viral marketing sul web sta contagiando le campagne di lancio di molte pellicole in arrivo nelle nostre sale. Una vertigine dello sguardo tra finzione e realtà. L’idea chiave del viral marketing è la fusione di media che in simbiosi tra di loro avvolgono e guidano lo spettatore nella ricerca degli indizi seminati nel web. Il caso Cloverfield. 
 
“Prospettive di un delitto”, di Pete Travis

Macchinoso e ripetitivo, il meccanismo del film costringe la pellicola a ritorcersi e a tornare indietro su se stessa ogni quarto d'ora per mostrarci l’accaduto attraverso lo sguardo di un altro di questi otto ‘occhi tecnologici’. Per fortuna però, dopo un’ora lo script diventa all’improvviso pasticciato, confuso, smarrendo tutto lo smalto dell’ingranaggio perfetto di partenza e il film allora decolla con un paio di efficaci sequenze action.

DVD – "La Ronde – il piacere e l'amore", di Max Ophuls

Un classico immortale, il capolavoro di Max Ophuls. Un circo musicale dallo stile modernissimo e raffinato che dietro la patina leggiadra nasconde un’immensa disillusione sulla natura delle relazioni umane. Dalla Dolmen

 
“Rec”, di Jaume Balaguerò e Paco Plaza

E’ guerra. Dentro e oltre l’horror(e). Balaguerò penetra col suo film-reportage dentro un altro condominio di morte. Proprio come nel precedente Para entrar a vivir. Il suo è però un cinema sempre più aggrovigliato dentro una struttura pensata, quasi troppo consapevole ed esplicito nella sua arguzia teorica. Presentato fuori concorso al 64° Festival di Venezia

 
SPECIALE “IL PETROLIERE” – In God We Trust

Religione e danaro, strumenti di potere, sembrano ormai indistinguibili, ma devono scontrarsi per compiere fino in fondo il loro immutabile destino. Nel film di Anderson lo scontro diventa palese, inevitabile. Totem contro totem, è vero, ma due totem che in fondo sono uguali e complementari. E’ come se Daniel ed Eli sentissero di essere legati da una sorte comune: quella di essere il fulcro di una storia collettiva, che ha preso una strada diversa da quella immaginata dagli antenati, gli antichi padri fondatori

 
Box Office USA: Vantage Point, un week-end da outsider

Nell'ennesimo fine settimana pigro, un altro film outsider batte i pilastri del mese: Vantage Point, thriller dell’esordiente Pete Travis, si prende la vetta umiliando i più quotati The Spiderwick Chronicles e Jumper, in crollo verticale. Delude Be Kind, Rewind di Michel Gondry, che si piazza al nono posto con una media per sala mediocre. Diary of the Dead, ultimo film di George A. Romero, è solo quarantesimo, snobbato dalla distribuzione, ma questa volta anche dal pubblico.

 
Box Office Italia: Fate largo a John Rambo! 
Il box office nostrano regala una sorpresa carica d’affetto: John Rambo ha vinto la corsa contro rivali più accreditati come Sweeney Todd di Tim Burton e Non è un paese per vecchi dei Coen, che si sono dovuti arrendere al peso di un’icona cinematografica che il pubblico ha deciso di non abbandonare. L'Italia ama Sylvester Stallone!
 
"Forse Dio è malato", di Franco Brogi Taviani

Testimonianza del viaggio compiuto da Franco Brogi Taviani in Africa, ispirato dall’omonimo libro di Walter Veltroni. Un documentario che raccoglie, come in una compilation, i drammi di questo continente, senza riuscire però a trasformare le immagini in un mezzo capace di colpire lo spettatore o almeno in grado di smuovere la sua coscienza

 
LIBRI DI CINEMA – “C’era una volta il western. Immagini di una nazione”, di Giampiero Frasca

Un'immersione nella mitologia western, nei meccanismi profondi di funzionamento di un genere “americano per eccellenza” che ha seguito, rispecchiato e, a volte, anticipato fedelmente gli sviluppi e le trasformazioni di una nazione. (Utet)

 
DVD – "Ghost in the Shell – L'Attacco dei Cyborg" di Mamoru Oshii

Con Ghost in the Shell – L’attacco dei Cyborg Mamoru Oshii torna alla creatura che gli ha regalato il grande successo, prima in patria e subito dopo internazionale. Già uscito in dvd in edizione a disco singolo torna ora sul mercato in una special edition ricca a partire dalla veste grafica. Edito da Passworld, un must per gli amanti degli anime.

 
LA FOTO DEL GIORNO – "Eldorado: Créations": Olivier Assayas, la danza e Stockhausen

Esce in dvd Eldorado, un documentario di Olivier Assayas che unisce musica (Stockhausen) e danza (Preljocaj) mentre arrivano foto, segreti delle riprese e trailer del nuovo film L'Heure d'été, secondo lungometraggio dedicato al ventennale del Museo d’Orsay dopo Le Voyage du ballon rouge di Hou Hsiao Hsien. GALLERIA FOTOGRAFICA. VIDEO.    

 
LA FOTO DEL GIORNO – “X-Men Origins: Wolverine”: la prima foto 
Set in Nuova Zelanda per Hugh Jackman nello spin-off dedicato al supereroe Marvel . Il regista è Gavin Hood (premio Oscar per Tsotsi, autore anche di Rendition) che in una recente
intervista riportata da SuperheroHype ha ipotizzato la realizzazione di un secondo Wolverine, lo sceneggiatore è David Benioff (La 25°ora, Stay, Troy, The Kite Runner), gli effetti speciali saranno curati dalla Amalgamated Dyamics (storica casa che si è occupata tra i tanti di Starship Troopers, Cast Away, Panic Room, Alien vs Predator, la trilogia di Spider-man). Il film uscirà nelle sale in contemporanea mondiale l’1 Maggio 2009, per la 20th Century Fox. GALLERIA FOTOGRAFICA

 
E’ Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen il film incoronato dagli Academy Awards 2008: quattro premi, miglior film, miglior regia, attore non protagonista (Javier Bardem), e sceneggiatura non  originale. Due Oscar a Il Petroliere (attore protagonista, Daniel Day Lewis e fotografia Robert Elswit) e a The Bourne Ultimatum (montaggio e missaggio suono). Trionfo per Marion Cotillard, migliore attrice per La Vie En Rose mentre l’austriaco Il falsario, di Stefan Ruzowitzky vince il premio come miglior film straniero. TUTTI I VIDEO DEI PREMIATI
 
La tua più grande creazione è la vita che conduci. In attesa dei suoi due prossimi film, previsti per il 2008/2009, ecco due estratti da Tarnation, la straordinaria opera prima di Jonathan Caouette, che ha fatto di centinaia di sequenze in super8 filmate da lui stesso a undici anni, fotografie, registrazioni su cassetta, filmini familiari, campioni di segreteria telefonica, poesie, il tutto montato 20 anni dopo con i-Movie di Apple, spendendo in tutto 218 dollari, il diario della propria adolescenza, dolorosa e tuttavia invincibile come quella dei ragazzi di Gus Van Sant (produttore con John Cameron Mitchell) e uno struggente canto d'amore per sua madre, sottoposta senza ragione a una serie infinita di elettroshock da una famiglia perfetta nel Texas degli anni '70. Istantanee autobiografiche come fantasmi di un'identità mille volte distrutta e ostinatamente rinata come la fenice, un flusso di coscienza che scorre sui suoni di Cocteau Twins, Low, Red House Painters, Iron & Wine.

GLI ALTRI ARTICOLI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa e-mail viene inviata a tutti gli utenti che entrano in contatto con Sentieri selvaggi. Gli  indirizzi e-mail sono stato reperiti attraverso iscrizione diretta alla newsletter o attraverso e-mail da noi ricevuta. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta a garanzia della privacy. Ai sensi del decreto legislativo 30.06.2003 n.196. Il titolare del trattamento dei dati è Associazione Culturale Sentieri selvaggi con sede in Roma, a Lei competono i diritti di cui all'art.7 del codice della privacy. In ogni momento potrà chiedere la modifica, il non utilizzo o la cancellazione dei suoi dati, scrivendo a Sentieri selvaggi: info@sentieriselvaggi.it

banner joestrummerilfilm oriz 


 
APRILE 1988
APRILE 2008
 
20 anni di Sentieri selvaggi
 
sta per arrivare il nostro 20° compleanno…
 
libri in uscita, un concorso, un film in sala, una festa….
 
tenetevi pronti per le tante iniziative in programma
 
per celebrare questo anniversario insieme ai nostri 332.649 lettori (dato medio mensile 2007)
 
PROSSIMAMENTE!!!
 
 


 

ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI

AL CORSO DI REGIA

 

UN VERO CORSO PER ASPIRANTI FILMMAKERS,

che si svolge TUTTO NEI WEEKEND.

DATE: 15/16 marzo, 12/13 aprile, 10/11 maggio, 24/25 maggio, 7/8 giugno

quota iscrizione 600 euro

iscriviti QUI!Scuola di cinema Sentieri Selvaggi: scuole e corsi di cinema, sceneggiatura, recitazione, critica cinematografica, fotografia, montaggio, regia e scrittura Roma - università del cinema e documentari. Borse di studio, critica cinematografica, corsi AVID - FInal Cut - ufficio stampa - produzione - Alta Definizione. Corsi per insegnanti per insegnare cinema a scuola e corsi per filmmakers. Sentieri Selvaggi incontra alla Mostra del Cinema di Venezia il grande regista di Hong Kong e il suo collaboratore Wai Ka-fai. Ad un certo punto dell'intervista abbiamo passato la videocamera al maestro che si è esibito in una breve ma intensa ripresa

PROSSIMI WORKSHOP IN ARRIVO:

15/16 marzo e 12/13 aprile

Montaggio Final Cut Pro

 

29/30 marzo e 26/27 aprile

Montaggio AVID Xpress

 

5/6 aprile

HD – Alta Definizione! (aprile 2008)

 

26/27 aprile

Insegnare cinema a scuola (aprile 2008)

 

2/3/4 maggio

Ufficio Stampa del cinema (maggio 2008)

 

prossimamente:

 

17/18 maggio

FONICO DI RIPRESA

 

maggio/giugno

REPORTAGE DI VIAGGIO

 

20/21/22 giugno

SCRIVERE  PER LA TELEVISIONE

 

iscriviti QUI!Scuola di cinema Sentieri Selvaggi: scuole e corsi di cinema, sceneggiatura, recitazione, critica cinematografica, fotografia, montaggio, regia e scrittura Roma - università del cinema e documentari. Borse di studio, critica cinematografica, corsi AVID - FInal Cut - ufficio stampa - produzione - Alta Definizione. Corsi per insegnanti per insegnare cinema a scuola e corsi per filmmakers. Sentieri Selvaggi incontra alla Mostra del Cinema di Venezia il grande regista di Hong Kong e il suo collaboratore Wai Ka-fai. Ad un certo punto dell'intervista abbiamo passato la videocamera al maestro che si è esibito in una breve ma intensa ripresa

 

  www.scuolasentieriselvaggi.it


 

 

LUNEDI 3 MARZO STORIE DEL CINEMA  al Detour via Urbana 47/A

ore 20.15 Storie del Cinema con Daniele Dottorini

Melò al femminile
La passione come eccesso: follia del corpo, estasi dei sensi. La dinamica del femminile
nel melodramma. Il corpo divistico e il gesto come rivelazione del pathos. Amori folli e passioni infinite. Dinamiche dello sguardo come deformazione del mondo. Oltre il tragico, il melodramma. Un percorso lungo l’evoluzione (e la scomparsa) di uno dei generi più esplosivi del cinema, dalle dive irraggiungibili del muto ai corpi folli del cinema moderno

 

 ore 21.30 FILM A SORPRESA

 


GLI APPUNTAMENTI DI SENTIERI SELVAGGI

LE OFFERTE ESCLUSIVE PER I NOSTRI LETTORI            
da NOSHAME FILMS
DVD NOSHAME FILMS
       35 titoli in offerta per i lettori di Sentieri selvaggi, da 5.90 € a 12.90 €
 
 
 
da SPOT ITALIA
Offerta Dizionario del Cinema
 

 

SCRIVERE E GIRARE UN CORTOMETRAGGIO 

manuale per filmmakers

        E'  DI NUOVO DISPONIBILE (ristampa)

Dalla Scuola di Cinema Sentieri selvaggi il primo manuale completo per i filmmakers redatto dal docente del corso di regia.

prezzo € 16.50 ORDINA QUI!

 

 

 

 

Francesco Ruggeri

TAKESHI KITANO Della morte, nell'amore

Edizioni Sentieri selvaggi

Collana I libri di Sentieri selvaggi n. 01 – Aprile 2005

192 pagg formato 15,5 cm  x 21 cm

prezzo € 9.50 ORDINA QUI!

 

 sentieriselvaggishop2.jpg

 


NEWS
Sean Lennon autore della colonna sonora di un film con Jake Hoffman

Seth Rogen diretto da Kevin Smith sul set di Zack and Miri make a Porno

Partono a marzo le riprese di Mists of Time, dramma storico con Rachel Weisz

Crescono le visite dopo l'ok delle major discografiche

Lunedì il primo incontro conoscitivo

In un'unica giornata, tutti i capolavori di un regista leggendario

Questa sera a Villa Medici

Dopo il MoMa, domani all'Istituto Italiano di Cultura di Parigi la presentazione del volume scritto da Marco Grossi

Alla sceneggiatura Christopher Hampton, Michelle Pfeiffer nel ruolo della protagonista. GALLERIA FOTOGRAFICA

Il "diamante pazzo" avrà il volto del cantante Chris Field

La quarta avventura del reduce del Vietnam in testa alla classifica degli incassi

Si chiude con il direttore di Film Tv la rassegna "Le Relazioni pericolose"

Per il centenario della nascita dell'attrice

Giovedì 28 febbraio la presentazione ufficiale alla Casa del Cinema di Roma

Il film, venduto a Berlino 58, sarà prodotto anche dall’italiana Teodora Film. GALLERIA FOTOGRAFICA

A Roma la II edizione del 16mm Film Festival: un marzo in bianco e nero tra 16 mm, Super8 e digitale

Tra i progetti della giovane attrice di Hard Candy e Juno anche un film animato dai Fratelli Quay. GALLERIA FOTOGRAFICA

Dopo No country for old men, arrivano A Serious Man e The Yiddish's Policemen Union da un romanzo di Michael Chabon GALLERIA FOTOGRAFICA

La nuova letteratura americana prestata al cinema: Dave Eggers, David Foster Wallace, Chuck Palahniuk. GALLERIA FOTOGRAFICA

  Nascosto per 36 anni, concorre nella sezione Best Animated Short

 

 
Banner V2 Day