Quale sogno americano? Promised Land di Gus Van Sant: trailer e poster

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il trailer è visibile anche qui in HD
 

Primo trailer e poster ufficiale per Promised Land, nuovo lungometraggio diretto da Gus Van Sant, scritto dai coprotagonisti Matt Damon e John Krasinski a partire da un'idea dello scrittore americano Dave Eggers (l'autore de L'opera struggente di un formidabile genio, e sceneggiatore di Nel paese delle creature selvagge e American Life).

Promised Land di Gus Van SantUn film calato nella realtà contemporanea, che tocca temi importanti nell'economia globale: dalla sopravvivenza delle piccole città di fronte all'arrembaggio delle multinazionali, alla salvaguardia di un ambiente sempre più devastato dalle speculazioni.

Matt Damon  (La mia vita è uno zoo, Elysium, Behind the Candelabra, Race to the South Pole) interpreta Steve Butler, agente di una grande azienda che si occupa di estrazione di gas naturale. Accompagnato dalla collega Sue Thomason (Frances McDormand, This Must Be the Place, Transformers 3Moonrise Kingdom) l'uomo arriva in una piccola cittadina rurale, messa a dura prova dagli ultimi anni di crisi economica, per convincere i locali a vendere i diritti di trivellazione del suolo su cui sorgono le loro proprietà.

Sembra un lavoro facile: che diventerà complicato per l'opposizione di un gruppo di persone, guidate dal pensiero dell' anziano e rispettato insegnante Frank Yates (il veterano Hal Holbrook, ultimamente in Come l'acqua per gli elefanti e Lincoln) e dalla determinazione di Dustin Noble, agricoltore che guida una campagna popolare contro la trivellazione (John Krasinski, star della tv americana con The Office, ma anche attore – in American Life, È complicato, Qualcosa di straordinario – oltre che regista e interprete di Brief Interviews with Hideous Men, tratto dal libro di David Foster Wallace).

In un primo tempo il film avrebbe dovuto essere diretto da Matt Damon, che ha lasciato la regia a Van Sant a causa di altri impegni. Il rapporto tra i due, professionale e di amicizia, è di vecchia data: inizia nel 1997 (Good Will Hunting, coscritto e interpretato da Damon) e prosegue nel 2002 con lo sperimentale Gerry (scritto insieme al regista, e interpretato, da Damon con Casey Affleck).

Promised Land di Gus Van SantTra le ispirazioni, Krasinski ha citato Frank Capra per le atmosfere, ma anche i fratelli Coen per la caratterizzazione dei personaggi."Ha a che fare con il tema molto attuale del 'fracking'': è una storia di persone che attraversano un mutamento, affrontano i loro ideali e l'idea di fare un sacco di soldi quanto le cose non stanno esattamente come sembrano" sintetizza l'attore Titus Welliver (già in Gone Baby Gone, The Town e Argo di Ben Affleck).

Nel cast compaiono anche Rosemarie De Witt (Mad Men, Margaret, Vicini del terzo tipo) Scoot McNairy (lanciato da Monsters, poi in Cogan, Argo, Twelve Years a Slave) Lucas Black (Jarhead) e Tim Guinee (Iron Man 2). La soundtrack è di Danny Elfman, la fotografia dello svedese Linus Sandgren (Shelter) che lavora per la prima volta con il regista di Portland.

Promised Land sarà nelle sale USA in uscita limitata a New York e Los Angeles il 28 dicembre 2012, in tutte le altre città dall'11 gennaio 2013, distribuito da Focus Features.

Le prime foto sono nella nostra gallery.