#RomaFF17 – Django, in anteprima mondiale la serie di Francesca Comencini

La serie Sky Original ispirata al cult western del 1966 e diretta da Francesca Comencini debutta in anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma 2022. Ecco quello che sappiamo

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Un misterioso uomo nerovestito trascina una bara infangata sulle note di Luis Bacalov: il suo nome è Django. È il 1966 quando il leggendario personaggio interpretato da Franco Nero e ideato da Sergio Corbucci fa la sua prima comparsa nei cinema italiani. Un film seminale divenuto negli anni cult assoluto e tra i più apprezzati di quel genere definito in maniera dispregiativa spaghetti western dalla stampa d’oltreoceano. Ancora oggi la sua influenza sulle nuove generazioni resiste, come dimostra l’omaggio del 2012 di Quentin Tarantino con Django Unchained e il documentario di Luca Rea dal titolo Django & Django. L’ultimo “figlioccio” del classico di Corbucci è la serie Sky Original e Canal+ diretta da Francesca Comencini e prevista in anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma 2022.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Django è una serie in dieci episodi da 60 minuti liberamente ispirata all’originale del 1966. I primi episodi saranno diretti da Francesca Comencini, che è anche direttrice artistica della serie, mentre il cast internazionale prevede Matthias Schoenaerts nei panni di Django (Un sapore di ruggine e ossa, A Bigger Splash), Noomi Rapace (Lamb, Uomini che odiano le donne) e Lisa Vicari (Dark). La serie è ambientata nel selvaggio West, a cavallo tra il 1860 e il 1870. Perseguitato dal ricordo dello sterminio della sua famiglia, avvenuto otto anni prima, Django continua a cercare sua figlia, convinto che sia sopravvissuta al massacro. Rimarrà scioccato nel ritrovarla promessa sposa a New Babylon, una città di emarginati, popolata da uomini e donne di ogni estrazione, razza e credo, che accoglie tutti a braccia aperte. La serie è creata e scritta da Leonardo Fasoli (Gomorra – La serie, ZeroZeroZero) e Maddalena Ravagli (Gomorra – La Serie), entrambi co-autori del soggetto insieme a Francesco Cenni e Michele Pellegrini. Completa il team di scrittura Max Hurwitz (ZeroZeroZero, Manhunt), che firma due episodi.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

“Questo progetto mi ha catturata fin da subito, anche grazie a personaggi femminili estremamente forti – ha dichiarato Francesca ComenciniDjango offre un nuovo e interessante punto di vista sull’idea di mascolinità nel genere western. È una storia universale che celebra la diversità e le minoranze. Sono sicura che incuriosirà e affascinerà gli spettatori di tutto il mondo”.

L’appuntamento per la proiezione in anteprima mondiale dei primi due episodi alla Festa del Cinema di Roma è per domenica 16 ottobre all’Auditorium Parco della Musica. Nel 2023 sarà disponibile su Sky e Now Tv.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative