Trisha Baga, Nérija, Alterazioni video, Egyptian Lover, Gun Kawamura

Bentornati al consueto appuntamento settimanale con una serie di eventi che riteniamo essere interessanti in un’ottica postcinematografica.

La settimana che va dal 16 al 23 febbraio è una settimana ricchissima, soprattutto per la musica elettronica.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Iniziamo dal giorno 18 febbraio dove a Firenze Plansoft presso Murate Idea Park presenta l’evento “AR Revolution, applicazioni concrete di realtà aumentata per le imprese” (informazioni qui);
a Torino la Fusion Art Gallery presenta il live Project Runner ad opera di Togaci, Mike Papa e Nilde Mastrosimone de Troyli (informazioni qui);

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
e a Roma alla Fondazione Volume si apre la mostra Percezioni a cura del collettivo Polisonum (informazioni qui).

Il giorno 19 febbraio a Catania Open Italy presenta l’edizione 2020 del Roadshow per incontrare le startup interessate a realizzare progetti di co-innovazione (informazioni qui);
a Mantova Unimore presenta presso la fondazione Univer Mantova un hackathon sui concetti di Smart City, IOT e mobilità (informazioni qui);
a Milano inaugura la mostra “The eye, the eye and the ear” di Trisha Baga presso il Pirelli Hangar Bicocca (informazioni qui), mentre al Volvo Studio si avrà la performance Talk to the Fish di Giovanni Vetere (informazioni qui);
e infine a Roma il collettivo Alterazioni Video presenta “Turbofilm” presso il Cinema Farnese (informazioni qui).

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA PASQUA 2020: sconto del 35% sui libri e riviste editi da Sentieri selvaggi

-----------------------------------------------------

Il giorno 20 febbraio a Milano presso Macao si esibiranno Nyah Bear, Yoshii Swxdn e Fabio Tallo per la serata Betweeneast Andrapture (informazioni qui).

Arrivando al weekend la scelta si fa durissima. Infatti dal 21 al 23 febbraio saranno veramente moltissimi gli appuntamenti a noi a cuore.

Iniziamo da Firenze dove presso la Manifattura Tabacchi dal 21 al 23 si terrà il convegno “Many Possible Cities” (informazioni qui);
sempre il 21 febbraio a Roma organizzata da ServerlessDaysRome, si terrà la conferenza Serverless riguardo le tecnologie serverless (informazioni qui);
a Milano la serata vedrà, presso il Tempio del Futuro Perduto, l’elettronica di “Futura: Nathan Micay + Younger Than Me” (informazioni qui);
infine a Udine la notte sarà adeguatamente movimentata dalla serata di Electric Wave 2020 (informazioni qui)

Il 22 febbraio a Genova presso lo spazio Chiossono del Museo di Arte orientale vedrà la performance “Dressing with Nakahara” di Dollworld su Junichi Nakahara con sound di Armenia per la rassegna Tiny Japan Vibes (informazioni qui);
a Milano al Biko si terrà il concerto dei Nérija (informazioni qui);
mentre a Pozzuoli (NA) si terrà il concerto di Egyptian Lover presso il Basic (informazioni qui).

Infine a Bologna il 23 febbraio nello spazio Igikai Room si terrà la performance di Gun Kawamura (informazioni qui).

Come vedete tantissimi appuntamenti, e questa è solo la punta dell’iceberg. Vi esortiamo ad approfondire queste linee verso una più ampia presa di coscienza di come le traiettorie cinematografiche sono uscite dalle sale per poter essere ritrovate altrove.

Buon divertimento!