Una psichedelia nera. Al via il crowdfunding

Al via la campagna di crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal basso per la realizzazione del film Una psichedelia nera, scritto e diretto da Stefano Virgilio Cipressi e prodotto da Fujakkà, sostegno al cinema indipendente.

Un road movie tra documentario e finzione che si svolge tra due confini: quello nord, la porta sull’Europa costituita dalle Alpi e quello sud, ai bordi del Mediterraneo. In mezzo, un viaggio-radiografia fatto di incontri che possano raccontare lo stato di cose nel Paese, sul modello di Conversazioni in Sicilia di Elio Vittorini.

Il film nasce da un lavoro di ricerca di due anni, in cui sono state raccolte oltre 260 storie di sfruttamento e morti sul lavoro, diritti negati, razzismo, conflitti sociali, tenendo una sorta di mappa-diario dell’Italia di oggi. Alcune di queste storie rappresenteranno la spina dorsale del lungometraggio. Lo scopo è rintracciare legami invisibili tra vicende apparentemente lontane, cercare di comprendere fenomeni oltre la confusione dell’informazione quotidiana, fissare narrazioni dal basso, in prima persona, voci nascoste o poco ascoltate, in spazi di solitudine ma anche di rabbia, solidarietà, spazi di ricostruzione personali e collettivi.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"