Werner Herzog, tra crimine e musica

Werner Herzog, tra crimine e musicaDue nuovi progetti per Werner Herzog: dopo la serie On Death Row, dedicata alla pena di morte, accompagnata dal documentario Into the Abyss, il regista continua a esplorare gli Stati Uniti con Hate in America, serie in quattro parti, ciascuna di un'ora, dedicata a vari criminali, tra cui l'"Unabomber" Ted Kaczynski e una casalinga dei sobborghi trasformatasi in killer di messicani.

A distribuire la nuova serie sarà sempre la tedesca ZFD Enterprises, che distribuirà anche nuove interviste realizzate da Herzog per Death Row:  a un uomo che ha pagato un killer per eliminare la sua ex-moglie, un altro che ha abbattuto alcuni camionisti dalla sua moto e un terzo che ha picchiato a morte il bambino della sua ragazza ritenendolo posseduto dai demoni.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Il regista sarà impegnato anche in un altro progetto: dopo David Lynch per i Duran Duran, Terry Gilliam per gli Arcade Fire, Anton Corbijn per i Coldplay e Todd Haynes per i My Morning Jacket, Herzog si cimenterà nella regia della diretta di un concerto, che sarà trasmesso su YouTube il 18 settembre: per la band americana The Killers (il trailer dell'evento).

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
 

Infine, Herzog da quest'autunno lavorerà al suo nuovo lungometraggio, un biopic dedicato a Gertrude Bell: The Queen of Desert, con Naomi Watts e Robert Pattinson. (m.p.)

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------