Yves Saint Laurent di Jalil Lespert: il trailer ufficiale

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Yves Saint Laurent (qui l'intervista) è il quarto lungometraggio diretto dall'attore Jalil Lespert (dopo 24 mesures del 2006, Eastern del 2008 e Des vents contraires del 2011), presentato nella sezione Panorama Special all'ultima Berlinale (Berlinale 64) che arriverà nelle nostre sale il 27 marzo distribuito da Lucky Red.

Il biopic sulla vita dello stilista Yves Saint Laurent – che è anche l'unico approvato ufficialmente dal compagno Pierre Bergévede nel cast Pierre Niney, Guillaume Gallienne, Charlotte Le Bon, Laura Smet e Marie De Villepin. A breve vedremo anche la versione imminente di Bertrand Bonello (Tiresia, Le pornographe, De la guerre, L'apollonide), con Gaspard Ulliel nei panni di Yves Saint Laurent e Jérémie Renier in quella di Pierre Bergé.

Nel 1957 a Parigi, a soli 21 anni, Yves Saint Laurent (Pierre Niney) è chiamato a dirigere la grande casa di moda fondata da Christian Dior, da poco scomparso. Da quel momento tutti gli occhi e riflettori sono puntati su di lui: il mondo della moda è impaziente di scoprire il talento del giovane e promettente stilista.

Durante la presentazione della sua prima collezione Yves conosce Pierre Bergé (Guillaume Gallienne) che da quel momento diventerà suo compagno di vita e di affari.

A tre anni da quel magico incontro i due fondano insieme la Yves Saint Laurent Company, destinata a divenire uno dei marchi di moda più famoso al mondo.