#Berlinale69 – Amazing Grace è il film di SentieriSelvaggi

È il concerto-documentario di Aretha Franklin Amazing Grace di Alan Elliott (e Sydney Pollack) il film di SentieriSelvaggi della 69° Berlinale. Ha infatti ottenuto una media di 8.6 nelle nostre pagelle dei film del festival, seguito da A Portuguesa di Rita Azevedo Gomes (8.25). Il miglior film del concorso è La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi (7.50). Buono anche il risultato del vincitore dell’Orso d’oro Synonymes di Nadav Lapid (7). Ma la competizione dell’edizione 2019, nel complesso, è apparsa piuttosto deludente. Dai nostri voti i 16 film in competizione hanno ottenuto una media complessiva di 5.6. Il peggiore film di questa edizione è stato Elisa y Marcela di Isabel Coixet.