#Cannes2019 – Il Toto-Palma: vince Almodóvar

Da quest’anno ecco il Toto-Palma dalla Croisette. Le previsioni nel giorno stesso del verdetto finale. Per la Palma d’oro sembra favorito Dolor y gloria, perché Almodóvar non ha mai vinto andandoci però molto vicino vent’anni fa con Tutto su mia madre, che aveva comunque ottenuto il Premio per la regia.

 

Ecco le previsioni per il Palmarès dell’edizione 2019

Palma d’oro: Dolor y gloria di Pedro Almodóvar

Grand Prix speciale della giuria: Parasite di Bong Joon-ho

Premio per la regia: Diao Yinan per The Wild Goose Lake

Premio della sceneggiatura: It Must Be Heaven di Elia Suleiman

Premio interpretazione femminile: (ex-aequo) Noémie Merlant e Adèle Haenel per Portrait de la jeune fille en feu di Céline Sciamma

Premio interpretazione maschile: Roschdy Zem per Roubaix, une lumière di Arnaud Desplechin

Premio della giuria: Il traditore di Marco Bellocchio

Camera d’Or: La femme de mon frère di Monia Chokri