Il cacciatore e la regina di ghiaccio, di Cedric Nicolas-Troyan

Spinoff di Biancaneve con la coppia di streghe/regine composta da Charlize Theron ed Emily Blunt che la fa da padrona.

Con i fantasy si tratta sempre di raccontare e riconfigurare mondi. Quello di Biancaneve qui lascia il passo a uno spin-off curioso, che sposta la famosa protagonista della fiaba in fuori campo per concentrarsi su uno stuzzicante dualismo di streghe-regine composto dall’accoppiata Charlize Theron ed Emily Blunt. Sono rispettivamente la malvagia Ravenna e la sorella Freya. Da un lato abbiamo la bellezza spettrale e sottilmente inquietante della Theron, dall’altra la fragilità morale di Emily Blunt – attrice molto sottovalutata e interprete quest’anno di uno dei ruoli femminili più interessanti della stagione in Sicario. Le due regine sono il vero polo attrattivo del film, che rimanda a una contrapposizione che in parte ricorda alcune situazioni drammaturgiche del magnifico Il grande e potente Oz firmato Sam Raimi.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

È ovviamente solo una suggestione perché tanto Raimi giocava con l’incanto del fantasy per riflettere sullo spettacolo del cinema e dell’immagine, quanto questo Il cacciatore e la regina di ghiaccio sembra arrancare dietro una narrazione affaticata e prevedibile, quasi un compendio con poco nerbo dei topoi del genere, in cui gli eroi diventano presto una coppia di atletici amanti in fuga interpretata da Chris Hemsworth (il cacciatore Eric) e Jessica Chastain (la guerriera Sara). Sono infatti loro che devono riconquistare lo specchio delle mie brame prima che questo cada nelle mani delle sorelle e soprattutto recuperare l’amore che Freya nel pieno della loro giovinezza ha provato a scalfire con dei sortilegi. È quello che dovrebbe essere il centro sentimentale del film ma qualcosa non funziona. La Chastain è forse una presenza scenica troppo intellettuale per un’operazione dal sapore prevalentemente ludico, mentre Hemsworth continua a essere un attore interessante soprattutto nella sua incompiutezza tra muscolarità e romanticismo. Rimangono alcune intuizioni scenografiche potenti come il castello di ghiaccio della regina e uno scontro finale tra due “sorelle” dive che forse avrebbe meritato ben più che un frettoloso epilogo.

 

Titolo originale: The Huntsman Winter’s War

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Regia: Cedric Nicolas Troyan

Interpreti: Chris Hemsworth, Charlize Theron, Emily Blunt, Jessica Chastain, Nick Frost, Rob Brydon, Alexandra Roach, Sheridan Smith, Sam Claflin

Distribuzione: Universal Pictures

Durata: 114′

Origine: Usa, 2016

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8