Bong Joon-Ho sarà il Presidente della giuria al Festival di Venezia 2021

Il cineasta coreano è entusiasta: “Sono pieno di autentica gioia e speranza”. La Mostra si svolgerà dall’1 all’11 settembre.

Il regista Bong Joon-ho è stato nominato Presidente della Giuria della 78° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, che si terrà dal 1 all’11 settembre 2021.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Il regista di Memorie di un assassino e vincitore del Premio Oscar per Parasite si è dichiarato entusiasta del compito affidatogli: “Sono pieno di autentica gioia e speranza” – ha detto Bong Joon-ho e ci ha tenuto a definirsi, prima che presidente di una giuria prestigiosa “un autentico cinefilo, pronto ad ammirare ed applaudire tutti i grandi film selezionati dal festival”.

Grande soddisfazione per la nomina di Bong Joon-ho anche da parte del direttore artistico Alberto Barbera, per il quale il regista coreano è “oggi una delle voci più autentiche ed originali del cinema d’autore mondiale”.  Una scelta, quella del regista coreano, che è anche una dichiarazione forte della vocazione sempre più internazionale del Festival di Venezia, un contesto che, nelle parole di Barbera “vuole essere una seconda casa per i registi di tutto il mondo”.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7