LAVORI IN CORSO. Suspiria, Blackhat, Versace, Aquaman, The Nun

Negli ultimi mesi siamo circondati da un gran parlare circa il remake di un caposaldo del cinema horror italiano, Suspiria, primo film della trilogia delle tre madri ideata e diretta da Dario Argento.
Luca Guadagnino, regista a firma di questa attesa rivisitazione che non manca di polemiche, ha incluso nel cast i nomi (ben) noti di celebri star del calibro di Tilda Swinton, Dakota Johnson, Mia Goth e Chloe Grace Moretz, solo per citarne alcuni.
L’ultima notizia a riguardo che suscita ancor più vivo interesse in merito è la conferma di una rockstar mondiale a cura della colonna sonora, Thom Yorke, carismatico leader dei Radiohead, alle prese con la sua prima collaborazione ad una soundtracks cinematografica.
Una prima esperienza, quella di Yorke, che ha dato uno slancio ulteriormente complesso al vociferare circa la possibilità di una pellicola che potrebbe segnare il cinema contemporaneo, in negativo o in positivo ancora non è possibile saperlo.
Dopo la versione restaurata del capolavoro di Argento, uscito pochi mesi fa nelle sale, sembra stia per giungere finalmente il turno di Guadagnino, benchè non sia ancora stata ufficializzata una data.
Prepariamoci a mettere da parte (almeno per il momento) il celebre lavoro dei Goblin, segno di una musicalità che ha contraddistinto l’originale lungometraggio, e poniamo fiducia in questo nuovo aspetto che, a detta di Guadagnino stesso, può riservare grandi sorprese: “L’arte di Thom trascende il contemporaneo. Avere il privilegio della sua musica e del suo sound per il nostro Suspiria è un sogno che si realizza. La profondità della sua creazione e visione artistica è così unica che il nostro Suspiria avrà un sound innovativo e una profonda influenza sugli spettatori. Il nostro scopo è fare un film che sia un’esperienza disturbante e in grado di trasformare: per realizzare questa ambizione, non potevamo trovare un partner migliore di Thom“.
——————————————————————————————————————-
Il regista Michael Mann (Heat – La sfida) ha stupito i suoi fans con una nuova iniziativa: il rimontaggio del suo film Blackhat.
La nuova rielaborazione prevede un miglioramento della qualità digitale e alcuni tagli con blackhat-chris-hemsworth-michael-mannulteriori cambiamenti e remix.
Questa versione ‘director’s cut’, al contrario di quella apparsa nel 2015, sembrerebbe rispondere a delle dinamiche più logiche delle vicende narrate, intessendo la storia stessa di espedienti atti ad un miglioramento globale.
Un film che ha conosciuto un gran numero di detrattori e che potrebbe ora riscattarsi, almeno nelle previsioni di Mann.
——————————————————————————————————————-
Ryan Murphy, l’autore di serie TV ormai antologiche come American Horror Story e American Crime Story è alle prese con la terza stagione della seconda serie citata, le cui riprese sono tutt’oggi in atto e che vedrà protagonista il caso Versace.
Il serial, dal titolo American Crime Story: Versace, vede nel suo cast l’inserimento di gallery-1494500266-ricky-martin-versace-storyMax Greenfield (noto per la comedy New Girl) e Edgar Ramirez nei panni di Gianni Versace, ucciso nel luglio del 1997 dal serial killer Andrew Cunanan, qui interpretato da Darren Criss.
Altri volti noti vanno ad ampliare il quadro di questo nuovo appuntamento serial, si tratta di Ricky Martin nel ruolo dello storico fidanzato di Versace, Antonio D’amico, e Penelope Cruz alle prese con l’interpretazione della sorella, Donatella Versace.

I dieci episodi attesi nel 2018 su FX sono basati sul libro Vulgar Favors scritto da Maureen Orth.
——————————————————————————————————————-
Sono partite le riprese di Aquaman, il super eroe che vedremo il prossimo autunno comparire nel film Justice League e che tra poco avrà una pellicola da protagonista.
Prodotto dalla Warner Bros. Pictures, il film è diretto da James Wan (The Conjuring, Fast & Furious 7), e vede nel ruolo principale l’ormai iconico Jason Momoa.
Nel cast troveremo anche Amber Heard, Willem Dafoe, Patrick Wilson e Nicole Kidman, peraquamanjason quello che è un nuovo prodotto cinecomic tra i più attesi per le prossime stagioni.
Prodotto da Peter Safran, con Zack Snyder, Deborah Snyder, Rob Cowan, Jon Berg e Geoff Johns tra i produttori esecutivi, il film verrà girato principalmente in Austrialia, nella location della Gold Coast del Queensland. Il set si sposterà ulteriormente anche in Sicilia e in Tunisia, per raccontarci una leggenda della DC Comics, quella di Aquaman, Governatore di Atlantide, impegnato a proteggere l’intero pianeta, sia per terra che per mare.

L’uscita è prevista nelle sale per il 2019.
——————————————————————————————————————-
Vi avevamo già annunciato la produzione dello spin-off riguardante la serie cinematografica horror The Conjuring e finalmente le riprese hanno preso il via. Si tratta di The Nun, ultimo capitolo della saga diretto da Corin Hardy e prodotto da James Wan con la sua compagnia di produzione Atomic Monster, già alle prese con i precedenti film della saga.
the-conjuring-2-02Protagonisti troveremo Demian Bichir, Taissa Farmiga, Jonas Bloquet, Charlotte Hope, Ingrid Bisu e Bonnie Aarons che torna al precedente ruolo che aveva in The Conjuring – Il caso Enfield e che dà il titolo al film.
Hardy dirigerà The Nun da una sceneggiatura di Gary Dauberman (l’imminente It) e un soggetto di Dauberman e James Wan.
Questa la sinossi del film:
Quando una giovane suora di clausura si toglie la vita, in un’abbazia della Romania, un prete con un passato burrascoso e un giovane novizio sulla soglia del sacerdozio, vengono inviati dal Vaticano per fare luce sull’evento. Insieme sveleranno il profano segreto dell’ordine, mettendo a repentaglio non solo le loro vite, ma anche la loro fede e le loro anime, confrontandosi con forze maligne sotto forma della stessa suora demoniaca che ha già terrorizzato le platee di tutto il mondo, in “The Conjuring – Il caso Enfield”, mentre l’abbazia si trasforma in un campo di battaglia tra i vivi e i dannati.

L’uscita è prevista per l’estate 2018.