Al via la rassegna “Magnifiche Ossessioni”

Al Palazzo delle Esposizioni di Roma dal 20 marzo al 28 aprile 24 classici del mélo hollywoodiano, tra Douglas Sirk, Nicholas Ray e Elia Kazan. Ingresso gratuito

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

A partire dal 20 marzo e per oltre un mese, il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospiterà la rassegna Magnifiche Ossessioni, incentrata sulla Hollywood degli anni ’50, stagione d’oro del mélo a stelle e strisce. L’iniziativa, ancora una volta, prevede l’ingresso libero fino ad esaurimento posti. Si comincerà questo mercoledì con Come le foglie al vento di Douglas Sirk, il regista che ha meglio incarnato lo spirito di quel cinema e di cui saranno proposti ben sette film, tra i quali Secondo amore e Magnifica ossessione.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Il programma prevede anche opere di Elia Kazan, che per primo ha scoperto i talenti di Marlon Brando in Un tram che si chiama desiderio e James Dean ne La valle dell’Eden, e poi ancora Da qui all’eternità di Fred Zinneman, Il bruto e la bella di Minnelli, Gioventù bruciata di Nicholas Ray, diventato un simbolo per un’intera generazione. Saranno proposti titoli che spaziano dal melodramma ad altri generi, come La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock, o il western di culto Johnny Guitar, sempre diretto da Nicholas Ray. Una chicca da non perdere è La grande nebbia, diretto dalla regista e attrice Ida Lupino, una delle poche donne dietro la cinepresa nella Hollywood classica.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

La retrospettiva permetterà inoltre di rivedere sul grande schermo alcune delle più grandi dive dell’epoca, da Elizabeth Taylor protagonista di due film tratti da Tennessee Williams, La gatta sul tetto che scotta e Improvvisamente l’estate scorsa, a Lana Turner de Lo specchio della vita e Peyton Place e poi Joan Crawford, Deborah Kerr, Barbara Stanwyck e Kim Novak.

Di seguito il calendario delle proiezioni:

Mercoledì 20 marzo, ore 20.00
COME LE FOGLIE AL VENTO
di Douglas Sirk

Giovedì 21 marzo, ore 20.00
DIETRO LO SPECCHIO
di Nicholas Ray

Venerdì 22 marzo, ore 20.00
DA QUI ALL’ETERNITÀ
di Fred Zinnemann

Sabato 23 marzo, ore 20.00
LA VALLE DELL’EDEN
di Elia Kazan

Domenica 24 marzo, ore 20.00
PICNIC
di Joshua Logan

Martedì 26 marzo, ore 20.00
LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE
di Alfred Hitchcock

Mercoledì 27 marzo, ore 20.00
QUELLA CHE AVREI DOVUTO SPOSARE
di Douglas Sirk

Giovedì 28 marzo, ore 20.00
LA GATTA SUL TETTO CHE SCOTTA
di Richard Brooks

Venerdì 29 marzo, ore 20.00
FOGLIE D’AUTUNNO
di Robert Aldrich

Sabato 30 marzo, ore 20.00
MAGNIFICA OSSESSIONE
di Douglas Sirk

Mercoledì 3 aprile, ore 20.00
LA GRANDE NEBBIA
di Ida Lupino

Giovedì 4 aprile, ore 20.00
IMPROVVISAMENTE L’ESTATE SCORSA
di Joseph L. Mankiewicz

Venerdì 5 aprile, ore 20.00
UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO
di Elia Kazan

Sabato 6 aprile, ore 20.00 – replica
COME LE FOGLIE AL VENTO
di Douglas Sirk

Domenica 7 aprile, ore 20.00
I PECCATORI DI PEYTON
di Mark Robson

Martedì 9 aprile, ore 20.00
IL TRAPEZIO DELLA VITA
di Douglas Sirk

Mercoledì 10 aprile, ore 20.00
UN AMORE SPLENDIDO
di Leo McCarey

Venerdì 12 aprile, ore 20.00 – replica
LA VALLE DELL’EDEN
di Elia Kazan

Sabato 13 aprile, ore 20.00
LO SPECCHIO DELLA VITA
di Douglas Sirk

Domenica 14 aprile, ore 20.00
UN URLO NELLA NOTTE
di Martin Ritt

Mercoledì 17 aprile, ore 20.00
IL BRUTO E LA BELLA
di Vincente Minnelli

Venerdì 19 aprile, ore 20.00 – replica
MAGNIFICA OSSESSIONE
di Douglas Sirk

Sabato 20 aprile, ore 20.00
JOHNNY GUITAR
di Nicholas Ray

Domenica 21 aprile, ore 20.00
L’AMORE È UNA COSA MERAVIGLIOSA
di Henry King

Martedì 23 aprile, ore 20.00
GIOVENTÙ BRUCIATA
di Nicholas Ray

Mercoledì 24 aprile, ore 20.00 – replica
DA QUI ALL’ETERNITÀ
di Fred Zinnemann

Venerdì 26 aprile, ore 20.00
SECONDO AMORE
di Douglas Sirk

Sabato 27 aprile, ore 20.00 – replica
LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE
di Alfred Hitchcock

Domenica 28 aprile, ore 20.00
DESIDERIO DI DONNA
di Douglas Sirk

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative