Elysium, nuovo sci-fi di Neill Blomkamp: trailer, poster e foto

Matt Damon in Elysium, nuovo sci-fi di Neill Blomkamp

Dopo la prima foto, che ritrae Matt Damon nei panni dell'ex detenuto Max, e le nuove immagini ufficiali, ecco il trailer dell'ultimo sci-fi del cineasta sudafricano, atteso secondo lungometraggio dopo District 9

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

 Il trailer in italiano è visibile qui

 

Dopo la prima foto, che ritrae Matt Damon nei panni dell'ex detenuto Max, "eroe per caso" che si ritrova a combattere per la sua vita e anche per tutta l'umanità, e le nuove immagini ufficiali, ecco il trailer di Elysium, sci-fi del sudafricano Neill Blomkamp, il suo atteso secondo lungometraggio dopo District 9.

Elysium, nuovo sci-fi di Neill Blomkamp: trailer, poster e fotoSiamo nel 2514: la maggior parte della razza umana vive su una Terra devastata, una piccola parte di eletti si gode la stazione spaziale Elysium, un ambiente artificiale paradisiaco, dotato di tutti gli agi e tutte le comodità, che non viene turbato nemmeno dalle malattie, per le quali sono disponibili cure avveniristiche.

Max de Costa, affetto da un cancro, ha un'unica speranza: raggiungere Elysium. Dovrà vedersela con un temuto ufficiale governativo (Jodie Foster) impegnato a scoraggiare in tutti i modi i tentativi di emigrazione su Elysium, e in particolare con un agente spietato, Kruger (Sharlto Copley) al quale è stato dato il compito di fermare Max.

Fantascienza con un forte sottotesto politico, come in District 9 – del resto proprio alla fantascienza spetta forse il primato di saper raccontare meglio le ineguaglianze e le contraddizioni che contraddistinguono il nostro mondo. Blomkamp ha affermato di aver scritto la sceneggiatura tenendo ben presente ciò che rappresenta la questione dell'immigrazione, soprattutto nei ricchi paesi occidentali. "Ci sono persone che vorrebbero riportare un equilibrio nella distribuzione della ricchezza. Ad altri interessa solo chiudere le frontiere. Le due fazioni di Elysium rispecchiano questa situazione".

Blomkamp, che si dichiara profondamente affezionato ai film di genere, cita Aliens (1986) di James Cameron come il suo preferito di tutti i tempi.

Matt Damon in Elysium, nuovo sci-fi di Neill BlomkampNel cast anche Diego Luna, Alice Braga, William Fichtner, Wagner Moura e Carly Pope.
Damon, che vedremo anche nel nuovo Terry Gilliam The Zero Theorem, ha affrontato un duro allenamento fisico per il suo ruolo da protagonista.

Blomkamp ha potuto contare su un budget ben più alto rispetto al primo film: la WETA si è occupata degli effetti speciali, e tra i set designer c'è il Syd Mead di Aliens, Blade Runner e Star Trek.

La Sony ha presentato anche un'anteprima di dieci minuti per la stampa e i fan a a Los Angeles.
L'uscita di Elysium è fissata per il 9 agosto in USA, a settembre in Italia. Nella nostra gallery, il poster e tutte le nuove foto.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Un commento

    • mauriolaspisa

      In genere fantascientifico si prefigura il nostrty-vostro futuro prossimo venturo a giudicare da come vanno oggi le cose per la salute del pianeta. Allarmante! Qualcuno ci fa dei soldi ma quando il contro valore in beni fruibili non sarà più possibile cosa si farà? Intanto tutti continuano come se niente fosse….