Kim Ki-Duk, ancora "Bad Guy": Moebius, il nuovo film

Kim Ki-Duk, ancora

Dovrebbe essere alla 70° Mostra del Cinema di Venezia il film che segna una nuova collaborazione di Kim Ki-Duk con uno dei suoi attori preferiti, Cho Jae-Hyun, indimenticabile Bad Guy nel film omonimo del 2001, protagonista di Crocodile (1996) e Wild Animals (1997) e presente anche in Address Unknown (2001) e L'isola (2000)

Kim Ki-Duk, ancora

---------------------------------------------------------------
IL NUOVO SENTIERISELVAGGI21ST #9


---------------------------------------------------------------

 

Dovrebbe essere alla 70° Mostra del Cinema di Venezia il film che segna una nuova collaborazione di Kim Ki-Duk con uno dei suoi attori preferiti: Cho Jae-Hyun, indimenticabile Bad Guy nel film omonimo del 2001, protagonista di Crocodile (1996) e Wild Animals (1997), presente anche in Address Unknown (2001) e L'isola (2000).

--------------------------------------------------------------------
SCENEGGIATURA: Tutti i corsi in arrivo della Scuola di Cinema Sentieri selvaggi


--------------------------------------------------------------------

Cho Jae-Hyun, protagonista di molti film di Kim Ki-DukSpesso muto – o quasi – si muove per istinto, brutalità e violenza, eppure è capace di attimi di stoicismo o impreviste tenerezze: l'attore, comparso anche in Sword in the Moon, Beyond the Years e nel dolente The Weight di Jeon Kyu-Hwan, non si tira indietro di fronte a ruoli difficili e incarna perfettamente una figura ricorrente nella poetica di Kim Ki-Duk.
 

Moebius, attualmente in postproduzione, sembra riportarci ai primi film del regista coreano: una maternità dolorosa – come pure nell'ultimo PietaLeone d'Oro a Venezia 69 – un padre (Cho Jae-Hyun) e un figlio (Seo Young-Joo,  visto in A Frozen Flower e Bloody Innocent) coinvolti in una spirale di desiderio, violenza e senso di colpa che sfocerà in tragedia. La donna (Seo Young-Joo) infliggerù accidentalmente una grave ferita al figlio; il padre si evirerà come forma di espiazione.

Intanto, mentre è ancora inedito Amen, girato in fretta e passato solo a San Sebastián e Pusan, Kim Ki-Duk continua la sua attività di produttore: è stato annunciato all'inizio dell'anno l'action thriller Rough Play, diretto da Jang Hun, storia di un attore specializzato in ruoli da gangster che si trova costretto a recitare accanto a un vero criminale.

Per Moebius, venduto a livello internazionale da Finecut, l'appuntamento sarà quasi certamente a Venezia 70 (28 agosto – 7 settembre 2013). Il Presidente di Giuria di quest'anno è Bernardo Bertolucci.

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative