Newsletter 18/04/2013

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA DI SENTIERI SELVAGGI

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
---------------------------------------------------------------

VENEZIA 69 - Penance, la tv di Kiyoshi Kurosawa. Foto e trailer

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

venerdì 19 ore 20.30 UNKNOWN PLEASURES 8 – Penance, maratona Kiyoshi Kurosawa. (ingresso gratuito)

workshop girare un'intervista

sabato 20 e domenica 21 Workshop Girare un'intervista con Massimo Latini e Giovanni Bruno (quota iscrizione 180,00 €)

 

 


 

Bergman Collection

CONCORSO BERGMAN COLLECTION (2)

Tra le tantissime risposte pervenute ecco i vincitori (anzi le vincitrici) del Concorso della scorsa settimana: La risposta giusta era: Sussurri e grida.

DVD – MONICA E IL DESIDERIO: Erica López – Roma

DVD – LIV & INGMAR A LOVE STORY: Alice Repetto – Novi Ligure (AL)

 

Questa settimana mettiamo in palio, sempre in collaborazione con BIM/QMedia, gli ultimi due DVD:

LA FONTANA DELLA VERGINE e IL SETTIMO SIGILLO

 

La domanda è:

"Secondo me non esistono guerre onorevoli e guerre vergognose. Tutte le forme di azionebellica e di violenza, indipendentemente dalal causa in nome della quale vengono condotte, sono vergognose e deleterie per l'umanità"

In riferimento a quale film Ingmar Bergman rilasciò questa dichiarazione?

A – IL SETTIMO SIGILLO

B – LAVERGOGNA

C – L'ORA DEL LUPO

D – L'OCCHIO DEL DIAVOLO

Inviare la risposta, entro domenica 21 aprile a : info@sentieriselvaggi.it

 


DUE WORKSHOP DA NON PERDERE:

Storyboard – Girare a matita

18 e 19 maggio

In un momento in cui la fase di pre-produzione diventa territorio privilegiato del fare cinema, comprendere l'uso e le potenzialità dello storyboard diventa priorità assoluta per tutti coloro che si interessano di realizzazioni filmiche. Nelle produzioni low-budget come nei blockbuster.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

David Orlandelli
, disegnatore e Storyboard Artist di The Tourist, Rome, Il mercante di Venezia, Habemus Papam, Diaz, ci guiderà in una intensa full immersion di due giornate su questo preziosissimo strumento.

Reportage videogiornalistico

 

sabato 4 e domenica 5 maggio

 

Un corso necessario a mettere assieme competenze diverse, ad amplificare la forza dello sguardo, una full-immersion di due giorni utile ai reporter, ai giornalisti, ai filmmaker, agli operatori, ai registi, documentaristi e fondamentale per tutti coloro che operano o che intendono operare sfruttando la forza del web…
Da un gruppo di giovani e agguerriti video-makers (“Matite Spezzate”) il nuovo workshop di Sentieri selvaggi
 

GLI ALTRI WORKSHOP

 


UNA SELEZIONE DEGLI ARTICOLI DA www.sentieriselvaggi.it  – Direttore Simone Emiliani

aaron eckhart

AARON ECKHART – Le mille facce dell'America

Pu essere considerato uno dei simboli attoriali del cinema americano contemporaneo. Proprio perch degli Stati Uniti stato ed , sullo schermo, incarnazione poliedrica. Potrebbe essere lo scapolo d'oro, il modello lucente da seguire. E invece usa quel suo viso familiare, rasserenante per incarnare l'ambivalenza morale del genere umano. Ora in sala con Attacco al potere. Olympus Has Fallen di Antoine Fuqua

"Nella casa", di François Ozon

La riflessione di François Ozon, cineasta degli spazi chiusi, appare sempre più dans la maison, una casa che non riesce più a schiudersi al mondo e a raccontarlo per immagini senza il filtro di un approccio teorico tanto apodittico da non essere pi ascrivibile alla sfera della metafora. Nella casa mette in atto una dialettica letteratura-cinema che vede l'immagine perdente, espediente e non fine del discorso

Manifesto della donna single – Incontro con Maria Sole Tognazzi e il cast di "Viaggio sola"

Presentato l'ultimo film della regista assieme al cast del film composto da Margherita Buy, Stefano Accorsi, Alessia Barela, Fabrizia Sacchi e Gian Marco Tognazzi, gli scenaggiatori Ivan Cotroneo e Francesca Marciano, e la produttrice Donatella Botti. Distribuito da Teodora, il film uscirà su tutto il territorio a partire dal 24 aprile prossimo.

CANNES 66 – Il Cannes-leaks di IndieWire

IndieWire.com racconta di aver ricevuto una mail con il pdf del programma del concorso di Cannes 2013 stamani, da parte di un fantomatico Monsieur Hulot: è il sito stesso a chiedersi se si tratta dell'ennesimo scherzo o di un programma possibile. In effetti i nomi sono quelli che circolano intorno all'edizione (la cui line up sar ufficialmente svelata domani), ma un concorso del genere sembra inanellare forse troppi grandi titoli in competizione, senza pensare alle sezioni collaterali. Ad ogni modo, ecco il calendario-fantasma!

“Sedurre è manipolare”, Incontro con François Ozon per "Nella casa"

Reduce dal trionfo di San Sebastian, François Ozon racconta il suo nuovo film Dans la maison – Nella casa, dal 18 aprile nelle sale italiane e film di apertura dei Rendez-Vous. Appuntamento con il nuovo cinema francese. Un film-saggio che mette in campo voyeurismo, relazione tra cinema, arte contemporanea e letteratura, ma soprattutto quei rapporti di forza all'interno di uno spazio chiuso che sono ormai da tempo il marchio di fabbrica di questo ex enfant prodige della prestigiosa Femis.

Incontro con CHARLOTTE RAMPLING e ALINA MARAZZI per TUTTO PARLA DI TE

Incontro con l'attrice e la protagonista del film nel corso del quale affrontati i temi dell'istinto materno, dell'utilizzo del materiale d'archivio, e dell'importanza dello scambio di sguardo e di ruolo tra i due personaggi di madre e figlia del film

Les Revenants: soap fantastique

Secondo Fabrice de la Patellire di Canal+ nato un nuovo genere di serie tv, che si potrebbe definire "soap fantastique": persone normali che si trovano ad affrontare il ritorno dei loro cari, deceduti qualche anno prima. Soundtrack dei Mogwai e lo scrittore Emmanuel Carrère come sceneggiatore d'eccezione

FILM IN DVD – Le uscite in DVD e in Blu-ray dal 18 aprile

Tra le uscite Home Video della settimana: Cofanetto Il gattopardo, Castaway on the moon, Il sole dentro, E se vivessimo tutti insieme?, Grandi speranze, Un mostro a Parigi, I guerriglieri delle Filippine, Trapezio, The Grey, Box David Cronenberg, Mondo senza fine, Il grande Gatsby, Troppo amici

14 FESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO – Fernando di Leo, dieci anni dopo

La manifestazione salentina ha proposto un ricco programma di appuntamenti sulla figura del celebre padre del noir italiano: un modo per omaggiare un pugliese illustre, ma anche e soprattutto un'occasione per tornare a confrontarsi con la sua opera e scoprire i legami pi interessanti e meno esplorati fra le varie parti di una produzione solo apparentemente uniforme

"Qualcuno da amare" – Incontro con Abbas Kiarostami

Il 24 aprile uscirà in Italia in 50 copie Qualcuno da amare, il nuovo film del grande Abbas Kiarostami, presentato in concorso un anno fa a Cannes e via via comprato da pi di venti Paesi nel mondo. Il regista iraniano parla della sua esperienza in Giappone, del momento difficile del suo paese e anche del misterioso progetto pugliese che lo attende…

tweet – Il lungo addio a Roger Ebert

Lo scorso 4 aprile morto il pi famoso critico cinematografico della nostra epoca: Roger Ebert. Imitato, contrastato (soprattutto per il suo metodo delle "stellette"), amato e rispettato, il critico del Chicago Sun-Times stato salutato in maniera commossa in molti tweet

Je ne suis fille de personne – Incontro con Elisa Fuksas e Diane Fleri per NINA

Elisa Fuksas presenta il suo Nina, stravaganza in Roma d'agosto con Diane Fleri che si aggira tra i vialoni deserti dell'EUR con cagnone al guinzaglio e incrocia Luca Marinelli pi diversi inserti onirici: qualcuno lo ha definito Bianca 2.0 e a me non dispiace! Gi vista in Festival internazionali (Barcellona, Londra, Tokyo) e italiani (Milano, Bari), questa "storia di una giovane donna incapace di sentire" approda in sala con una decina di copie dal 18 aprile

Claudia Cardinale – Il fascino malinconico della diva

Ha compiuto 75 anni il 15 aprile un’attrice come poche, contrassegnata da una originaria e indomita forza espressiva che riversa nei suoi personaggi. La sua bellezza selvaggia ha incantato Pasolini e altri autori italiani. La sua seriet professionale l’ha fatta diventare una diva