Sguardi Altrove Film Festival 2021 – Il programma della 28esima edizione

Torna Sguardi Altrove Film Festival, il concorso dedicato alla regia femminile, che si terrà a Milano a partire dal 22 Ottobre

Si svolgerà a Milano dal 22 al 30 Ottobre la 28esima edizione di Sguardi Altrove Film Festival, il concorso dedicato alla regia femminile che ogni anno pone uno sguardo importante su alcune tematiche strategiche e su alcuni profili della nostre comunità.

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

La novità di questa edizione è lo sviluppo su due annualità, quella del 2021 e quella del 2022. Nel segmento di Ottobre verrà presentata la parte più corposa del progetto che si completerà tematicamente nel Marzo del 2022.

In concorso nella sezione Nuovi Sguardi troviamo 9 titoli, tra fiction e documentari, che indagano con occhio critico le tematiche dell’attualità, riservando un’attenzione particolare al mondo femminile. Le opere selezionate in questa sezione parlano di segreti lontani, di storie da riscoprire, album di famiglia che ridisegnano i confini delle relazioni umane, e ancora dei giovani e di come le adolescenti percepiscono il loro corpo e loro stesse in relazione alla famiglia. Tra i titoli in concorso troviamo film che provengono da tutto il mondo come l’egiziano Souad di Ayten Amin e il brasiliano A primeira morte de Joana di Cristiane Oliveira.

Accanto al concorso principale, il festival si arricchisce di un nutrito numero di sezioni collaterali che variano e regalano uno sguardo globale sulla contemporaneità e sul mondo femminile. Sguardi (S)confinati, presenta una selezione di 21 cortometraggi, tra fiction, documentari e animazione, realizzati da giovani filmmaker di provenienza internazionale che propongo, con piccoli film ma grandi storie, uno sguardo fresco e nuovo sul mondo.  La recente sezione #FrameItalia è invece la vetrina dedicata al cinema italiano, sia a regia femminile che maschile, che attraverso linguaggi e formati diversi propone una visione trasversale sui problemi più scottanti del nostro tempo. Azzurro Pallido è la nuova sezione che raccoglie le opere, a regia maschile, che hanno saputo raffigurare personaggi femminili con particolare attenzione e sensibilità.

Troviamo ancora la sezione Donne in codice, che indaga il rapporto tra donne e la tecnologia, la sezione dedicata all’Ambiente, composta da una selezione di cortometraggi internazionali in anteprima italiana e un lungometraggio sul tema della sostenibilità ambientale, dove spiccano Omelia Contadina diretto da Alice Rohrwacher e JR e Bourkinabé Bounty di Iara Lee. E ancora la sezione Fuori concorsoFinestra sulla Turchia e Cinema dei Ragazzi che nasce dalla collaborazione con il Giffoni Film Festival.

Tanti anche gli eventi satellite tra cui la proiezione di Titane di Julia Ducournau e di Futura di Alice Rohrwacher, Pietro Marcello e Francesco Munzi, che si terranno all’Anteo Palazzo del Cinema.

Previsti proiezioni e eventi collaterali (masterclass, panels ecc) anche al Wanted Clan e sulla piattaforma MyMovies.

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative