La guida allo streaming di Natale di Sentieri Selvaggi

Una guida allo streaming firmata Sentieri Selvaggi che, tra film e serie tv, vuole alleggerire la noia di un Natale in zona rossa. Netflix, Prime, RaiPlay, Mubi, Disney+, Apple TV, Sky, Tim Vision

In vista dell’inizio delle vacanze natalizie più inusuali degli ultimi anni, abbiamo pensato di passare al setaccio le più diffuse piattaforme streaming alla ricerca dei contenuti più interessanti, così da aiutarvi a costruire un palinsesto personalizzato utili ad alleggerire la noia di un Natale in zona rossa.

Ecco dunque, di seguito, la nostra guida allo streaming natalizio, con i titoli che ci hanno più colpito divisi per piattaforma.

Netflix

  • Mank: uno dei titoli di punta dell’inverno di Netflix. David Fincher e Gary Oldman, giocando con le forme del biopic e raccontando il processo di scrittura di Quarto Potere, tastano in realtà il polso di un cinema contemporaneo non così diverso da quella Golden Age di Hollywood in cui lavorava Herman Mankievicz. Disponibile dal 4 Dicembre. Qui la nostra recensione
  • The Midnight Sky: George Clooney dirige ed interpreta uno sci-fi dalle atmosfere apocalittiche che vede uno scienziato sopravvissuto alla catastrofe che ha quasi distrutto la Terra intraprendere un pericoloso viaggio insieme ad una misteriosa bambina per inviare un messaggio alla squadra di astronauti della missione Aether, gli unici che, partiti prima del cataclisma, ignorano quanto accaduto. A dividere il set con Clooney anche Felicity Jones, Damian Bichir e Kyle Chandler. Qui la nostra recensione

 

  • L’Incredibile Storia Dell’Isola Delle Rose: Il ritorno di Sydney Sibilia dopo la trilogia di Smetto Quando Voglio è il racconto di un’altra impresa folle, quella dell’ingegnere Giorgio Rosa (Elio Germano), che nell’Italia degli anni ’60 costruì una piattaforma artificiale nel Mar Adriatico e la dichiarò Stato Indipendente. A metà tra I Love Radio Rock e il riuso degli stilemi della commedia all’Italiana, il film di Sibilia prodotto da Groenlandia è la storia di una ribellione raccontata con i toni leggeri della fiaba. Disponibile dal 9 Dicembre. Qui la nostra recensione

 

Prime Video

  • Antebellum: Gerard Bush e Christopher Renz, al loro debutto, scrivono e dirigono un thriller che ricalca le traiettorie tra cinema politico e di genere definite Jason Blum e Jordan Peele. Una donna afroamericana (Janelle Monaè), si ritrova prigioniera in una piantagione di cotone in cui, ancora oggi, vige la schiavitù. Mentre prova ad evadere dovrà anche risolvere il mistero di un’altra schiava la cui vita sembra collegata alla sua. Qui la nostra recensione

Guida Allo Streaming

  • 10 Giorni con Babbo Natale: il sequel di 10 Giorni Senza Mamma, sempre diretto da Alessandro Genovesi è un road movie in cui la famiglia Rovelli si imbarca in un viaggio verso il Polo Nord, finendo vittima di imprevisti ed incontri surreali. Con Fabio De Luigi, Valentina Lodovini e Diego Abatantuono. Disponibile dal 4 Dicembre. Qui la nostra recensione
  • The Wilds: creata da Sarah Streicher, The Wilds è una serie teen drama dalle atmosfere mistery che vede un gruppo di giovani studentesse finire su un’isola deserta dopo lo schianto dell’aereo che avrebbe dovuto portarle alle Hawaii. Mentre provano a resistere e a capire come tornare a casa scopriranno di far parte di un misterioso esperimento sociale. Qui la nostra recensione

Disney+

  • Soul: dopo il passaggio in anteprima alla Festa Del Cinema di Roma 2020, l’ultimo film Pixar diretto da Pete Docter e Kemp Powers è la storia dell’anima del musicista Joe, che prova a ricongiungersi al suo proprietario prima che sia troppo tardi, intraprendendo un viaggio poetico surreale che la aiuterà a scoprire sé stessa. Disponibile dal 25 Dicembre. Qui la nostra recensione.
  • Mulan: l’ultimo remake live action Disney, diretto da Niki Caro, è una rilettura in chiave Wuxia-pan del celebre classico Disney che prova a sintetizzare un intero immaginario legato al genere trovando al contempo una propria voce riconoscibile. Disponibile dal 4 Dicembre. Qui la nostra recensione.

  • Fata Madrina Cercasi: Isla Fisher è la protagonista di questa commedia dai toni fantasy che si rifà a certi classici natalizi degli anni ’90 in cui una fata madrina aiuta una donna ad esaudire il desiderio inascoltato che espresse da bambina, nel tentativo di dimostrare che le fate madrine sono ancora necessarie. Disponibile dal 4 Dicembre. Qui la nostra recensione

Apple Tv

  • Wolfwalkers: il nuovo film d’animazione di Tomm Moore è una nuova incursione nel folklore irlandese che racconta una storia d’integrazione e tolleranza dalle atmosfere sospese e dal suggestivo stile visivo. Disponibile dall’11 Dicembre. Qui la nostra recensione

  • Gli Indifferenti: Il terzo film di Leonardo Guerra Sèragnoli è il secondo adattamento cinematografico del romanzo di Alberto Moravia, stavolta ambientato nella borghesia decadente della Roma contemporanea. Con Valeria Bruni Tedeschi ed Edoardo Pesce, disponibile dal 24 Novembre.
  • Mariah Carey’s Magical Christmas Special: uno show/concerto iperkitsch pensato dalla cantante per risvegliare lo spirito delle feste in epoca di crisi. Insieme alla Carey, sul palco, numerosi colleghi ed amici come Snoop Dogg, Ariana Grande e Jennifer Hudson. Dirige Roman Coppola con Hamish Hamilton. Disponibile dal 4 Dicembre.

Raiplay

  • Natale In Casa Cupiello: il nuovo adattamento dell’opera teatrale di De Filippo è un film tv che ambienta la vicenda nel 1950, affidando il ruolo dei protagonisti a Sergio Castellitto e Marina Confalone. In prima visione su Rai 1 il 22 Dicembre e disponibile dal giorno dopo su Raiplay. Qui la nostra recensione

  • Fuori Era Primavera: il documentario di Gabriele Salvatore presentato alla Festa del cinema di Roma 2020 ripercorre le fasi salienti del lockdown attraverso il racconto di alcuni italiani che hanno ripreso la loro quotidianità attraverso smartphone e webcam. Disponibile su Raiplay dal 10 Dicembre.
  • Bergman 100: la vita, i segreti, il genio: il documentario di Jane Magnusson ricostruisce la complessa e stratificata vita del maestro svedese, tentando di offrire un punto di vista non scontato sulla biografia dell’autore di Persona. Disponibile dal 21 Dicembre.

Sky

  • Tutti per 1, 1 per tutti: una nuova avventura, sempre diretta da Giovanni Veronesi, dei Tre Moschettieri Favino, Mastandrea e Papaleo, che tornano dopo “La Penultima Missione” del 2018 in un film stavolta caratterizzato da atmosfere maggiormente fiabesche. Su Sky Cinema 1 il 25 Dicembre alle 21:15 e poi su NowTv. Qui la nostra recensione
  • Euphoria: Trouble Don’t Last Always: il primo dei due film tv che introducono la seconda stagione della serie di Sam Lewinson con Zendaya è un tour de force recitativo per due attori in scena. Un dialogo tra Rue e il suo sponsor Ali sul senso della vita e l’incertezza del futuro profondamente influenzato da un’estetica teatrale e girato in un solo ambiente. Disponibile su NowTv.

Guida Allo Strraming

  • The Good Lord Bird: Ethan Hawke (anche protagonista) e Jason Blum curano la serie in dodici puntate sulla vita del militante abolizionista John Brown, che nell’America del ‘800 secolo assemblò una milizia eterogenea di guerriglieri per lanciarsi nell’impresa di innescare una rivolta di schiavi neri. Le sue azioni di guerriglia fomentarono la Guerra di Secessione. Disponibile su Nowtv

TimVision

  • I Predatori: Pietro Castellitto scrive, dirige ed interpreta un esordio (vincitore del premio Orizzonti alla miglior sceneggiatura al Festival di Venezia 2020) che mischia satira sociale e commedia nera nel tentativo di raccontare le contraddizioni di un presente forse mai così tanto grottesco e deviato. Con Giorgio Montanini, Antonio Gerardi, Manuela Mandracchia e Anita Caprioli. Disponibile dal 14 Dicembre. Qui la nostra recensione

Guida Allo Streaming

  • The Gentlemen: Guy Ritchie torna ai suoi gangsters londinesi con un progetto che prova ad aggiornare al presente la formula tradizionale del suo cinema, fatta di echi tarantiniani, montaggio forsennato e scrittura ipertrofica. Con Charlie Hunnam, Matthew McConaughey, Michelle Dockery e Hugh Grant. Disponibile dal 14 Dicembre. Qui la nostra recensione
  • American Woman: Thriller di Jake Scott con Sienna Miller che vede una donna impegnata nella ricerca della verità sul destino della figlia, scomparsa anni prima. Disponibile dal 18 Dicembre. Qui la nostra recensione

Mubi

  • Persona: una delle pellicole centrali della filmografia di Ingmar Bergman è anche uno dei progetti più stilisticamente coraggiosi del regista svedese, in cui il tradizionale minimalismo espressivo degli attori e l’uso del primo piano accolgono idee più vicine alla sperimentazione, utili a portare alla luce i lati più profondi della psicologia delle parti in gioco. Disponibile dal 12 Dicembre.

Guida Allo Streaming

  • El Topo: il western di Jodorowski è soprattutto un tassello fondamentale della sua ricerca sulle forme del surrealismo e vede al centro della narrazione un pistolero impegnato in un bizzarro viaggio alla ricerca dell’illuminazione. Disponibile dal 19 Dicembre.
  • La Calda Amante: all’uscita considerato un film minore di Truffaut, che veniva dai successi de I 400 Colpi e di Jules e Jim, la calda amante è in realtà una storia d’amore cupa e malinconica in cui il regista approfondisce la riflessione sul cinema e su sé stesso. Disponibile dal 17 Dicembre.
---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative