La guida allo streaming di Febbraio di Sentieri Selvaggi

Una guida allo streaming con tutti i titoli più interessanti in uscita a Febbraio. Netflix, Prime, RaiPlay, Mubi, Disney+, Apple TV, Sky, Tim Vision, StarzPlay

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #9


Torna l’appuntamento mensile che sonda le profondità digitali delle piattaforme streaming alla ricerca dei titoli più interessanti da vedere ogni mese tra film, serie tv e documentari, nel tentativo di offrire uno spazio sicuro e accogliente soprattutto per coloro che da mesi sentono la mancanza della sala.

Questo mese, nella nostra selezione, tra gli altri, il nuovo film di Paul Greengrass, il ritorno di Mike Cahill, la nuova miniserie di David E. Kelley e ancora Gavin Hood, Ridley Scott, Agnes Varda e Tom Hiddleston.

Di seguito tutte le nostre proposte, divise, come sempre, per piattaforma.

Netflix

--------------------------------------------------------------------
#ArenediRoma2021 – Tutte le arene di cinema della capitale


--------------------------------------------------------------------

Malcolm & Marie: Sam Levinson, già autore di Euphoria, ritrova Zendaya e gira insieme a lei e a John David Washington il suo personale film dal lockdown. Realizzato nel giro di un mese nell’estate 2020 con una troupe in completo isolamento, Malcolm & Marie è l’intimo racconto a due voci di un rapporto di coppia che prova a riflettere anche sullo stato di salute del cinema contemporaneo. Disponibile dal 5 Febbraio.

Guida allo streaming

Red Dot: Una coppia in vacanza tra le foreste svedesi deve fronteggiare un cecchino che senza alcun motivo apparente apre il fuoco su di loro, in questo thriller minimale dal passo europeo che guarda tanto al Joel Schumacher di In Linea Con L’assassino che al più recente The Wall. Disponibile dall’11 Febbraio.

Notizie Dal Mondo: Paul Greengrass e Tom Hanks tornano a collaborare dopo l’ottimo Captain Phillips in quello che è il primo western dell’autore britannico. Notizie Dal Mondo è una solida incursione nel genere in cui l’adrenalinico sguardo di Greengrass si fa a tratti più placido per orchestrare una delicata storia di formazione e paternità che si sofferma anche sul valore della parola e della verità. Disponibile dal 10 Febbraio

Prime Video

Bliss: Diretto da Mike Cahill (Another Earth), Bliss è una nuova incursione nella sci-fi dal sapore New Age e attenta alla dimensione digitale del regista americano. Un uomo (Owen Wilson) ed una donna (Salma Hayek), si convincono di vivere in una realtà simulata ma tutto cambierà quando la nuova dimensione comincerà ad emergere anche nel mondo reale. Disponibile dal 5 Febbraio.

I Care A Lot: Un thriller venato di black humour e su cui aleggia certo cinema di marca Coeniana. Rosamund Pike e Peter Dinklage sono i protagonisti di una storia che vede una truffatrice confrontarsi con un mondo più grande di lei nel momento in cui sceglie la vittima sbagliata da cui ricavare profitto. Dal 19 Febbraio.

Guida allo streaming

Soulmates: William Bridges e Brett Goldstein curano una serie che si muove nel solco di Black Mirror ma anche della sci-fi umanista di Andrew Niccol. Soulmates racconta un futuro in cui un software può prevedere con la massima accuratezza l’anima gemella. Disponibile dall’8 Febbraio.

Disney+ e Star

Colpa Delle Stelle: Fondamentale tassello nello sviluppo del teen drama contemporaneo, Josh Boone firma il prodotto più compiuto del sottogenere young adult che mischia l’amore e la malattia che prova a trovare la quadra tra un’estetica da Sundance e uno storytelling dinamico e vicino al linguaggio televisivo. Disponibile dal 12 Febbraio. Qui potete leggere la nostra recensione.

Il Diritto Di Contare: Pellicola dal respiro sociale nutrita di femminismo e black pride che racconta la storia vera della matematica Katherine Johnson, che riuscì a superare lo scetticismo ed il razzismo malcelato dell’America anni ’60 diventando una delle menti fondamentali del programma Apollo. Con Kevin Costner, Taraji P. Henson e Janelle Monàe. Disponibile dal 19 Febbraio. Qui potete leggere la nostra recensione.

Big Sky: David E. Kelley (Big Little Lies e The Undoing), torna con un nuovo thriller seriale che vede una detective fare squadra con un investigatore e l’ex moglie di quest’ultimo per ritrovare due gemelle scomparse in una zona isolata tra le campagne del Montana. La serie sarà tra i contenuti di lancio di Star, sezione di Disney+ che sarà disponibile dal 23 Febbraio.

Atlanta: Donald Glover firma una delle serie fondamentali degli anni ’10, un progetto che tra comedy surreale e approccio quasi documentario accompagna lo spettatore nella complessa geografia sociale di Atlanta, nel tentativo di analizzare i limiti e i caratteri della cultura black nell’America contemporanea. Anch’essa sarà disponibile dal 23 Febbraio, tra i contenuti di lancio di Star. Qui potete leggere la nostra recensione.

guida allo streaming

AppleTv

Le Avventure Di Snoopy: Un reboot in animazione tradizionale della classica serie anni ’70, che vedrà coinvolti in nuove avventure i più amati personaggi dell’universo Schultziano, da Charlie Brown a Schroeder, da Lucy a Piperita Patty. Disponibile dal 5 Febbraio.

guida allo streaming

For All Mankind (Seconda Stagione): Torna con la seconda stagione l’ambiziosa distopia di Ronald D. Moore, che immagina una guerra fredda combattuta da USA e URSS per la conquista dello spazio e nata dopo che i Russi sono riusciti ad arrivare prima degli americani sulla Luna. Disponibile dal 19 Febbraio.

Calibro 9: Sincero e divertito omaggio al classico di Di Leo che, nel voler dare un seguito alla storia di Ugo Piazza prova coraggiosamente a ricostruire le forme del cinema di genere in Italia e a ibridarle con il linguaggio del blockbuster action americano. Disponibile dal 4 Febbraio. Qui potete leggere la nostra recensione.

Raiplay

The Conspirator: Robert Redford torna dietro la macchina da presa nel 2010 per un altro tassello del suo cinema di impegno civile. La cospiratrice che dà il titolo al film è Mary Surratt, unica donna coinvolta nell’assassinio di Abramo Lincoln e prima americana condannata all’impiccaggione. A difenderla in un processo che assumerà sempre più i tratti di una farsa utile solo a trovare un capro espiatorio, il giovane eroe della guerra civile, divenuto avvocato Frederick Aiken. Con James McAvoy e Robin Wright. Qui la nostra recensione.

Valentina Pedicini – Di Luce E Ombra: RaiPlay omaggia Valentina Pedicini, scomparsa a fine Novembre, con una presentazione di Daniele Vicari, un film di fiction (Dove Cadono Le Ombre) e tre documentari (My Marlboro City, Dal Profondo e Faith) per entrare in contatto con lo sguardo lucido e l’originale approccio registico di quest’autrice. La rassegna è già disponibile sulla piattaforma.

Vitalina Varela: Pedro Costa gira uno straordinario tour de force visivo per riflettere su perdita, emarginazione e spersonalizzazione del migrante a partire dalla storia di una donna che è costretta a prendere in mano gli affari del marito dopo la sua morte. Qui potete leggere la nostra recensione.

guida allo streaming

NowTv

Raised By Wolves – Una Nuova Umanità: Creata da Aaron Guzikowski e supervisionata da Ridley Scott, Raised By Wolves è un suggestivo progetto sci-fi che si inserisce perfettamente nella ricerca su transumanesimo ed esistenzialismo applicato ad androidi e forme di vita sintetiche che il regista inglese ha approfondito con Prometheus ed Alien: Covenant. Al centro della serie ci sono due androidi che dovranno allevare esseri umani su un pianeta remoto mentre si ritroveranno coinvolti in guerra che li contrapporrà ad una setta di estremisti religiosi. Su Sky Atlantic dall’8 Febbraio e poi su disponibile su NowTv. Qui potete leggere la nostra recensione.

Lei Mi Parla Ancora: Il ritorno di Pupi Avati dopo Il Signor Diavolo sarebbe dovuto uscire in sala ma trova invece ospitalità su Sky Cinema e NowTv. Tratto dall’omonimo romanzo dal passo autobiografico di Giuseppe Sgarbi, il film è una riflessione sull’amore, la perdita ed il potere eternizzante della memoria a partire dal dramma di Nino, che si vede cadere il mondo addosso quando la donna della sua vita muore dopo un matrimonio durato 65 anni. Con Renato Pozzetto e Stefania Sandrelli. In onda in prima serata su Sky Cinema 1 dall’8 Febbraio e poi disponiile su NowTv.

Your Honor: Il grande ritorno di Bryan Cranston nella serialità è in un progetto remake della miniserie legal thriller israeliana Kvodo, in cui un giudice dà inizio ad una serie di eventi incontrollabili quando scopre che la vittima di un incidente causato dal figlio è l’erede di una nota famiglia mafiosa. Un progetto che trasla nella dimensione americana le riflessioni su etica, dovere e colpa che sempre più spesso interessano certi prodotti audiovisivi contemporanei provenienti da Israele. Su Sky Atlantic dal 24 Febbraio, poi disponibile su NowTv.

TimVision

The Great Wall: Primo blockbuster dal passo americano per il maestro Zhang Yimou, che rilegge insieme a Matt Damon la tradizione ed il folklore cinese in un monster movie scritto anche da alcuni insospettabili come Edward Zwick e Tony Gilroy. Il risultato è una pellicola che prova a far dialogare l’eleganza della forma cinematografica giapponese con l’aggressività visiva occidentale. Disponibile dal 7 Febbraio. Qui potete leggere la nostra recensione.

Lasciami Andare: Presentato al Festival di Venezia 2020, il film di Stefano Mordini, con Stefano Accorsi e Valeria Golino è una curiosa ghost story che prova a mettere in contatto le forme inquiete del thriller con le tipiche linee tensive del nostro cinema, tra crisi sentimentali in uno spazio borghese, lutti e rimpianti. Il risultato forse è a tratti fuori fuoco ma il film di Mordini rimane un’ambiziosa incursione nel genere che lascia ben sperare per il futuro del sottogenere. Disponibile dal 1 Febbraio. Qui potete leggere la nostra recensione.

Il Giorno Sbagliato: Russell Crowe è al centro di quest’action già piccolo cult dell’estate 2020 in America. Il folle Tom Cooper giura vendetta alla giovane Rachel dopo che la donna gli ha tagliato la strada nel traffico ed ha proseguito il viaggio senza scusarsi. Tra il low budget dell’indie contemporaneo ed il ritorno, più sporco e cupo, delle atmosfere di Quel Giorno di Ordianaria Follia di Schumacher. Disponibile dal 5 Febbraio. Qui potete leggere la nostra recensione.

Mubi

Black Panthers: Quasi un instant documentary dal piglio rapido (dura meno di mezz’ora) a firma di Agnes Varda, che nell’estate 1968 ad Oakland, si ritrova a seguire le manifestazioni organizzate dalle Black Panthers per liberare il militante Huey Newton. Un cortometraggio lucido ed al contempo provocatorio che, come in un’istantanea, restituisce alla perfezione il polso di quegli anni così politicamente complessi.

Hard To Be A God: Ultimo film di Aleksey German, figlio di una complessa e monumentale lavorazione, Hard To Be A God è una lucida riflessione dal piglio ironico e grottesco sui lati oscuri della natura umana, che si sviluppa, anche attraverso una forma ed un linguaggio a tratti soverchianti per lo spettatore. Qui potete leggere la nostra recensione.

Primer: Quasi un atto sovversivo ante*litteram da parte del giovane Shane Carruth, che nel 2004, anni prima delle complesse derive sci-fi sui viaggi nel tempo che daranno vita a prodotti come Lost, Predestination ma anche l’ultimo Nolan, gira con un budget irrisorio un film che anticipa quelle atmosfere ma soprattutto le declina con un’originalità e una consapevolezza che raramente si ritroveranno uguali in altri prodotti.

StarzPlay

Pennyworth (Stagione 2): Torna con la seconda stagione il progetto seriale sulle origini del maggiordomo di casa Wayne e fedele alleato di Batman, impegnato a contrastare la criminalità nella Londra anni ’60 grazie al suo addestramento militare. Pennyworth, approfondendo le premesse da cui mosse Agent Carter della Marvel declina le strutture tipiche del cinecomic nutrendole di fascino retrò e attenzione a modelli alti ma soprattutto “altri” rispetto alla dimensione in cui si muove, come il James Bond di Ian Fleming. Disponibile dal 28 Febbraio.

The Night Manager: Tratto dall’omonimo romanzo di John Le Carrè, questa miniserie prodotta dalla BBC lavora, linguisticamente e tematicamente, per essere un’alternativa allo spy thriller adrenalinico che fa capo tanto ai Bond dell’era Craig che a Mission Impossible. Ne viene fuori una narrazione coinvolgente ma volutamente compassata, più interessata ai moti interiori che si agitano nel profondo di una spia coinvolta in un’azione ad alto rischio che all’ennesima, patinata sparatoria. Dal 21 Febbraio.

Normal People: Caso seriale del 2020, la miniserie tratta dal romanzo di Sally Rooney e prodotta da Lenny Abrahamson ed Hettie Macdonald è un racconto di formazione che segue la relazione tra i giovani Marianne e Connell tra la fine del liceo e la piena maturità raggiunta negli anni del Trinity College. Già disponibile su Starzplay. Qui potete leggere la nostra recensione

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------